salute

Come tornare in forma dopo le feste

Roma – Il Natale è passato e il capodanno festeggiato, aspettando l’epifania novanta persone su cento fanno i conti con specchio e bilancia, lasciando campo a sensi di colpa post natalizi. Festeggiare a tavola non può essere un lusso, concedersi degli strappi alla regola è un toccasana per testa e umore, entriamo quindi nell’ottica di idee che rimettersi in forma dopo le mangiate di questi giorni è sport nazionale! E allora cosa è bene fare?!

Tornare in palestra (o cogliere l’occasione per iscriversi) è ovvio e banale, ma senza dubbio indispensabile: corsa, aerobica, nuoto ma anche un più rilassante corso di yoga sono utili per perdere quei chili di troppo. Al movimento è bene associare un’alimentazione sana e corretta, ma attenzione, alcuni scelgono di digiunare e molto spesso questo espediente fai da te diventa inutile e nocivo. In primis rinunciate a zucchero ed alcol e mettete alla base della vostra dieta detox frutta e verdura. Diminuite il consumo di carne prediligendo la carne bianca – pollo, tacchino e coniglio – (da cucinare al vapore o alla piastra) e dimenticate per almeno quindici giorni pasta, pizza e carboidrati in generale. Scegliete eventualmente del riso, lasciate spazio ai legumi, sacrificate i formaggi ma concedetevi uno yogurt senza zuccheri aggiunti per qualche spuntino; bere tanta acqua, tisane ed infusi per drenare il sale di troppo assunto con salumi, carni e pasti abbondanti è fondamentale. Sì alle uova, ma solo una o due volte a settimana. La frutta secca va mangiata con moderazione, i dolci invece andrebbero eliminati completamente.
Niente paura insomma, l’inizio dell’anno è per molti all’insegna di qualche sacrificio in ambito enogastronomico, bastano però un po’ di forza di volontà e movimento e in poche settimane tornerete come nuovi! E se la situazione dopo qualche giorno non cambia o i chili di troppo dovessero essere ingestibili, rivolgetevi allora a un buon nutrizionista o ad un dietologo di fiducia.