spettacolo

Trent’anni e non sentirli. Esplorando il corpo umano torna su Cartoonito

Esplorando il corpo umano torna su CartoonitoROMA  – Siamo fatti così, esplorando il corpo umano torna su Cartoonito, canale 46 del digitale terrestre. Ancora una volta in tv per festeggiare i trent’anni dalla prima messa in onda in Italia.

Era, infatti, il 1987 quando globuli rossi, bianchi, componenti di Dna ma anche batteri e virus iniziavano a raccontare ai bambini cosa accade nel nostro corpo. E, nonostante i trent’anni di vita, la notizia sembra aver fatto felici quanti oggi non sono più bambini.

Esplorando il corpo umano torna su Cartoonito. Appuntamento per il 9 gennaio alle 21.10

Per i nostalgici e per quanti vorranno far vedere il cartone della loro infanzia ai propri figli, l’appuntamento è per lunedì 9. Ventisei prime serate a partire dalle 21.10.

Ogni episodio, della durata di venticinque minuti, è un viaggio all’interno dell’anatomia umana. Niente viene messo da parte. Organi tra cui fegato, cervello, reni. Il sistema di difesa dagli attacchi esterni. L’origine della vita e la nascita. In mezzo il sangue in ogni sua componente e persino l’importanza della vaccinazione. I bambini di allora ma anche quelli che l’hanno visto più recentemente – l’ultima messa in onda risale al 2016 su Italia 1 – hanno così imparato cose che spesso si ignorano.

Il successo straordinario della serie ne ha fatto nascere una sorta di enciclopedia in edicola a fascicoli insieme a un modellino del corpo umano. Ad ogni uscita una parte del corpo per comporlo passo passo.

Famosa anche la sigla italiana del cartone animato: Siamo fatti così, interpretata da Cristina D’avena.