spettacolo

Niente più remake per JJ Abrams. Meglio concentrarsi su “idee originali”

niente più remake per JJ AbramsROMA – Niente più remake per JJ Abrams. Mission Impossibile 3, Star Trek, Into Darkness e Star Wars: Il risveglio della Forza. Sono tanti  i sequel e i reboot che il regista ha diretto. Adesso è il momento di dire basta. Nessuna intenzione di rinnegare il passo ma semplicemente di fare altro.

“Mi sento incredibilmente fortunato ad essermi ritrovato coinvolto in cose che ho amato quando ero un bambino. Ma non sento alcun desiderio nel farlo di nuovo”, ha detto Abrams in un’intervista.

Niente più remake per JJ Abrams: “Mi sento come se ne avessi fatti abbastanza”

“Mi sento come se ne avessi fatti abbastanza. Sono più entusiasta di lavorare su cose che sono idee originali e che forse un giorno qualcuno rielaborerà”.

D’altronde senza nuovi lavori in progetto i remake non hanno motivo di esistere e – di questi tempi – sono tantissimi i reboot i programma. Sembra quasi una moda sempre più adottata negli ultimi anni.

“Credo che se stai raccontando una storia che non si muove per nulla in avanti, che non introduce qualcosa di rilevante come la creazione di una nuova mitologia o una sua estensione, realizzare un rifacimento integrale di qualcosa è un errore”, ha aggiunto spiegando le motivazioni dello stop.