Mi hanno fatto capire che una denuncia delle violenze, dei maltrattamenti e dello stalking sia importante…

Ho posto delle domande e fatto anche degli esempi collegati ma non ho parlato delle mie violenze sessuale, psicologica e nemmeno dello stalking ..

Grazie per avermi risposto .. il punto è che non so come posso reagire visto che ci entrerò in contatto con questi argomenti ogni giorno per circa 3/4 mesi .. primo o poi scoppierò a piangere davanti a qualche professionista .. l’altra volta mi sono trattenuta per non creare nessun disagio .. o problemi .. mi sono resa conto del male che mi hanno fatto anche perché ho avuto un incontro anche con la questura perché dovevo porre delle domande a tre ispettori e mi hanno fatto capire che una denuncia delle violenze, dei maltrattamenti e dello stalking sia importante sia per salvaguardare la mia persona e anche di impedire a certi elementi di fare del male ad altre persone, io non ho parlato delle mie situazioni agli ispettori ho posto delle domande e fatto anche degli esempi collegati al mio lavoro di tirocinante non ho parlato delle mie violenze sessuale, psicologica e nemmeno dello stalking .. però mi hanno veramente fatto capire che queste persone devono essere segnalate ..

Anonima


Cara Anonima,
quando si vivono delle situazioni così forti spesso accade che lascino il segno e che condizionino vari ambiti della propria vita.
In questi casi è bene fare un lavoro di elaborazione del trauma subito per poterlo davvero superare, per ciò è consigliabile intraprendere un percorso personale dove poter portare il proprio vissuto e metabolizzare le emozioni sottostanti.
Probabilmente il tirocinio non è il posto giusto per parlare di sè, troppi vincoli e condizionamenti che possono interferire sulla tua posizione, però se ti rivolgi altrove siamo certi che un lavoro su te stessa potrà tornarti utile per affrontare queste tematiche e per aiutare gli altri nella stessa situazione.
Infine siamo d’accordo con te, riteniamo che sia assolutamente importante denunciare la violenza perchè si possa davvero combattere, ci vuole molto coraggio e sostegno ma è l’unico modo per non subire ancora.
Un caro saluto!