fotogallery

Gatti intelligenti come i cani: studio giapponese lo conferma

gatti intelligentiROMA – Gatti intelligenti come i cani: è questa la conclusione di uno sudio giapponese condotto dall’Università di Kyoto.
Nello specifico, la ricerca ha dimostrato che i felini, come la loro controparte canina, sono in grado di ricordare eventi non immediati specifici, una capacità nota come memoria episodica.

Memoria episodica dei gatti: lo studio

Lo studio ha preso in esame 49 gatti domestici e la loro capacità mnemonica utilizzando il cibo.

I felini sono stati tutti in grado di ricordare in quale ciotola avevano mangiato e quale invece era rimasta intatta, dopo un intervallo di 15 minuti.
In sostanza, possono rievocare ricordi di esperienze piacevoli, come mangiare uno snack preferito.
I test hanno inoltre dimostrato che i gatti, come i cani, sono in grado di rispondere a gesti umani, espressioni facciali e le emozioni.
I ricercatori hanno suggerito, inoltre, che i gatti possono ricordare per periodi molto più lunghi rispetto all’intervallo di tempo esaminato.

“Una speculazione interessante è che i gatti possano provare piacere rievocando i ricordi della loro esperienza come gli esseri umani”. spiega Saho Takagi, psicologo dell’Università di Kyoto. “La memoria episodica è collegata alla funzione introspettiva della mente. Quindi il nostro studio può implicare un tipo di coscienza nei gatti”.

gatti intelligentiGatti intelligenti come i cani

Saho Takagi sostiene che la ricerca può avere applicazioni pratiche.

“Capire i gatti più profondamente aiuta a stabilire migliori relazioni gatto-umano”

“I gatti possono essere intelligenti come i cani, in contrasto con l’opinione comune della gente che i cani sono molto più intelligenti.”

La memoria episodica

La memoria episodica è il ricordo di eventi autobiografici che possono essere rievocati in modo esplicito.
E’ la raccolta di esperienze personali passate che si sono verificate in un determinato momento e luogo.
Ad esempio, se si ricorda la festa del proprio 6° compleanno, si tratta di una memoria episodica.

Essi consentono ad un individuo di viaggiare, in senso figurato, indietro nel tempo per ricordare l’evento che ha avuto luogo in quel determinato momento e luogo.

<
>