Prendo la pillola ma ho un dubbio sull’assunzione dell’antibiotico….

Ho assunto l’antibiotico nei sette giorni di sospensione della pillola. Ho avuto rapporti solo 16 giorni dopo l’inizio del nuovo blister. Ho fatto male?

Buongiorno.
Sono quasi alla fine del blister di yasminelle ma mi é venuto un dubbio.
Il 2 gennaio ho preso l ultima pillola dello scorso blister regolarmente ed ho iniziato la pausa come al solito.
Due giorni dopo, a causa di un ascesso alla gengiva, sono andata dal dentista e mi ha prescritto agumentin 3 volte al di per 4 giorni.
Quindi ho iniziato l antibiotico 2 giorni dopo aver iniziato la pausa (precisamente era mercoledì) e l ho finito 4 giorni dopo (domenica mattina).
Ho iniziato normalmente la pillola il martedì sera dopo. (Ho iniziato a prendere anche dei fermenti).
Quindi avrei assunto l antibiotico durante la settimana di pausa.
Io ho sempre seguito la regola del preservativo per tutta la cura + 7 giorni successivi….. ma in questo caso ?
Premetto che comunque da quando ho riniziato il blister per 16 giorni non ho avuto rapporti e dopo si.
ho fatto male a fare cosi ?

Grazie mille

Sara, 26 anni


Cara Sara,
la tua riflessione è corretta e anche se la terapia farmacologica è avvenuta nel tempo di sospensione sarebbe corretto attendere quell’arco di tempo da te considerato (i sette giorni della terapia più i sette successivi).
In realtà non sappiamo se l’antibiotico ha inficiato l’efficacia della copertura contraccettiva ma solitamente è bene adottare uno scrupolo in più per ottenere una maggiore serenità.
In ogni caso ci racconti che non hai avuto rapporti nella prima settimana del nuovo blister ma che hai ripreso l’attività sessuale solo 16 giorni dopo. Questo dovrebbe escludere ogni tipo di dubbio e farti stare serena.
Speriamo di averti fornito informazioni utili a chiarire i tuoi dubbi, torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!