spettacolo

Peter Capaldi lascia Doctor Who. “È tempo di andare avanti”

peter capaldi lascia doctor whoROMA –  Peter Capaldi lascia Doctor Who. La decima stagione della nuova serie sarà, infatti, l’ultima per l’attore 58enne. L’ultimo episodio, come di consueto, lo speciale di Natale 2017.

“È tempo di andare avanti”, ha detto lui stesso a Bbc Radio 2. “Uno dei più grandi privilegi dell’essere il Dottore – ha spiegato – è vedere il mondo al suo meglio. Dalla nostra brillante équipe al nostro team creativo al lavoro per la migliore emittente del pianeta, agli spettatori ai fan la cui infinita creatività, generosità e inclusività lascia sperare il futuro più luminoso. Non posso ringraziare a sufficienza nessuno. È stato cosmico”.

Con l’addio di Capaldi, Doctor Who – la serie più longeva di tutte – dice addio al suo dodicesimo dottore. L’attore e regista scozzese ha rivestito il ruolo per tre anni. Anche troppi per il suo modo di fare.

“Sono sempre stato una persona che ha fatto nella sua carriera cose diverse. Non ho mai fatto lo stesso lavoro per tre anni di seguito prima – ha detto – e sento che è arrivato il momento di trovare nuove sfide”.

Peter Capaldi lascia Doctor Who. Chi sarà il tredicesimo dottore?

Tanti i dottori che si sono susseguiti dal 1963 e poi dal 2005 a oggi. Il passaggio da un attore a un altro, con tutti i cambiamenti che esso porta, viene descritto nella trama come una “rigenerazione”, un processo vitale dei Signori del Tempo attraverso il quale il Dottore continua a vivere in un nuovo corpo, diverso dal precedente, e che comporta anche un cambiamento nella personalità. Cresce adesso la curiosità sul nome che erediterà il ruolo che è stato di Capaldi e di attori come Matt Smith e David Tennant.

Sono tanti i nomi già in ballo all’indomani dell’annuncio di Capaldi. Qualcuno ha azzardato il nome di Eddie Redmayne (La teoria del tutto, The Danish Girl e Animali Fantastici e dove trovarli) ma in pole position sono anche Tim Roth e Ben Whishaw.

Il dottore, però, questa volta, potrebbe anche rigenerarsi nel corpo di una donna. Sarebbe una prima volta per la serie e per i suoi telespettatori. Se così fosse tra i nomi citati c’è quello di Emma Watson. Quello che è certo è che a cambiare sarà lo showrunner del telefilm. I numeri negativi raccolti nelle ultime stagioni hanno portato alla sostituzione di Steven Moffat. New entry Chis Chibnall.