Sto pensando di cambiare indirizzo scolastico. Potete darmi dei consigli?…

Non ho più interesse in quello che studio e vorrei provare a fare altro.Avrei pensato all’indirizzo delle scienze umane. Cosa si studia?

Buongiorno, sono una ragazza che frequenta il liceo classico e sono in quinta ginnasio. E’ da un po’ di tempo che rimugino sul cambiare indirizzo di studi o meno. Premetto che i miei voti sono buoni e il rapporto con la classe è abbastanza buono, tuttavia non trovo più la soddisfazione che provavo all’inizio nel vedere i miei sforzi trasformarsi in un bel voto. Studio tutto il giorno tutti i giorni della settimana, per la scuola ho dovuto rinunciare a tante cose, ma l’ho fatto perché tutto sommato la scuola mi interessava. Ora invece, sono arrivata ad un punto in cui non ho più interesse in quello che studio e vorrei provare a fare altro.
Avrei pensato al liceo delle scienze umane, cosa si studia e quali consigli potrebbero servirmi?

Giulia, 16 anni


Cara Giulia,
ci sembra importante accogliere questa tua riflessione che sembra il frutto di un ragionamento importante per la progettualità di una ragazza giovane come te.
Solitamente è difficile mettersi in discussione rispetto alle proprie scelte quando si è inseriti in un percorso dove tutto sommato si è trovata una stabilità (ci parli di una condizione abbastanza positiva sia come rendimento che come aspetto legato alla socialità) nonostante il lavoro richiesto (uno studio costante). Tuttavia senti che manca quello stimolo per rendere il tuo percorso più interessante e finalizzato ad una professione futura.
Tale pensiero è molto costruttivo e, aldilà di quello che sarà al tua scelta finale, ci sembra importante che un ragazzo possa avere un momento riflessivo di questo tipo.
Per quanto riguarda l’indirizzo Scienze umane è consigliato tale percorso qualora ci sia, in linea generale, un interesse al senso della condizione umana, della convivenza e della organizzazione sociale.
Questo può essere tradotto in una curiosità e necessità di approfondire  le dinamiche sociali attraverso l’acquisizione delle metodologie e delle tecniche di indagine in tale ambito.
Se vorrai fornirci maggiori informazioni  sulla città in cui abiti e la scuola che frequenti potremmo darti maggiori indicazioni, privatamente, rispetto all’offerta formativa. Inoltre, in molte scuole c’è la possibilità di accedere anche ad uno sportello d’ascolto dove eventualmente puoi essere aiutata ad affrontare un discorso legato all’orientamento. In alcuni casi sono i docenti stessi ad occuparsi dell’aspetto divulgativo ed informativo dei diversi percorsi di studio.
Speriamo di averti fornito informazioni utili.
Un caro saluto!