Ho avuto un rapporto non protetto. Lui era già venuto prima...

Ho avuto un rapporto non protetto. Lui era già venuto prima…

Salve a tutti, l’altro giorno ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo, lui era già venuto prima ma poi si è andato a lavare. Nel mentre lui usciva molte volte per controllare che fosse asciutto,e alla fine è venuto fuori.
Il giorno era il 14 e io aspetto il ciclo il 19, quindi IN TEORIA non dovrei essere nel periodo fertile,ma ho lo stesso paura di essere incinta..

Pia, 17 anni


Cara Pia,
in effetti,  teoricamente non dovresti essere nel tuo periodo fertile e questo potrebbe escludere la possibilità della presenza di un ovulo maturo pronto ad essere fecondato. Tuttavia  è importante considerare alcuni aspetti  per valutare la situazione in maniera globale, anche per avere una maggiore consapevolezza in futuro.
Prima di tutto pensiamo che il coito interrotto non possa essere considerato un vero e proprio metodo contraccettivo in quanto risulta sempre molto difficile comprendere il momento esatto in cui il liquido pre-seminale diventa liquido seminale vero e proprio. Avere tale controllo in un momento di estrema eccitazione come quella sperimentata durante il coito è molto complicato e spesso si può perdere di vista l’eiaculazione.
Inoltre, è importante sapere che i rapporti consecutivi possono esporre ad un rischio di gravidanza (se non protetti) in quanto se vi è stata una precedente eiaculazione (anche esterna) e poi una successiva penetrazione, tracce di liquido seminale, rimaste alla base del pene, potrebbero essere rilasciate successivamente all’interno della cavità vaginale.
Il semplice lavaggio del pene con acqua sembrerebbe non eliminare completamente questa eventualità.
Con questo non vogliamo allarmarti ma darti alcune utili informazioni, soprattutto per il futuro.
Il nostro suggerimento è quello di monitorare la situazione cercando di mantenere la calma perché la presenza di un rischio non significa necessariamente che quella condizione si verifichi.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it