tech

Operazione nostalgia, a 70 anni dalla sua nascita ritorna la Polaroid

ritorna la polaroidROMA – Parte l’operazione nostalgia per tutti gli appassionati di fotografia. A 70 anni dalla sua nascita ritorna la Polaroid. A rilanciarla sul mercato la società Impossible Project.

È la Polaroid 600 – Cool Cam Red, in tutto e per tutto simile al modello venduto negli anni ’80. Ovviamente con le migliorie del caso provenienti dai giorni nostri.

La macchina fotografica è dotata di flash automatico, uno schermo che protegge la foto dalla luce e una lente a fuoco fisso. Disponibile in due colorazioni – nero brillante e rosso – la macchina vintage è in vendita sul sito ufficiale di Impossible Project. Prezzo 149 euro, compresa la garanzia di un anno.

Il modello Polaroid 600 non è l’unico nella serie Impossible Project: l’anno scorso ha ad esempio debuttato Impossible Camera I-1, un curioso ibrido di pellicola analogica e moderne tecnologie.

Ritorna la Polaroid per festeggiare il suo compleanno

Era il 21 febbraio 1947 quando Edwin Herbert Land registrò un brevetto che cambiò la sua vita e quella di tutti gli appassionati di fotografia che sarebbero arrivati dopo. In quel giorno nacque la Polaroid e le foto istantanee. Un modello di fruizione che poi sarebbe stato riprodotto in vari modi.

Si trattava di una macchina fotografica che conteneva anche tutto il processo e i materiali per lo sviluppo della foto. A un minuto dallo scatto si poteva osservare quello che si era catturato. All’inizio si chiamava Land Camera. 57 apparecchi furono messi in vendita per la prima volta alla vigilia del Natale del 1948 al supermercato Jordan Marsch di Boston. Alla neonata azienda Polaroid erano convinti che ci sarebbe voluto un po’ di tempo prima che fossero venduti tutti: invece, andarono esauriti il primo giorno.

Land ebbe l’idea intuitiva grazie alla figlioletta di tre anni che, soggetto di una foto scattata dal padre con una macchina fotografica qualsiasi, voleva vedere subito il risultato. Il modello più venduto in assoluto fu la SX-70 uscita sul mercato nel 1972 ma la Polaroid non ha mai conosciuto tramonti. Tant’è che persino Andy Warhol fu un grandissimo appassionato delle foto istantanee al punto da farle diventare uno strumento determinante per la sua arte.