spettacolo

Modena Park, operazione trasparenza la vittoria di Vasco Rossi

Modena ParkROMA – Modena Park operazione trasparenza. È di questo che racconta Vasco Rossi nel suo ultimo post su Facebook. L’addio a Live Nation e l’approdo a Best Union per la vendita in trasparenza dei bigletti di quello che già si annuncia un successo senza precedenti.

Modena Park il mega raduno senza precedenti

Non le manda di certo a dire il Blasco. Il suo, quello postato su Facebook, uno sfogo che ha il sapore della vittoria. Un successo non solo personale ma per tutto il popolo del Roxy Bar. Sarà una marea umana quella che approderà al mega raduno, concerto è troppo riduttivo, di luglio per omaggiare il più grande rocker italiano. Sarà una festa senza precedenti e c’è ancora posto per qualcuno. Come scrive lo stesso Vasco “volete tutti sapere se e quando usciranno altri pacchetti di biglietti.. La risposta è SI’ ma ..dovete avere ancora un po’ di pazienza per sapere quando. Dopo i controlli effettuati su 193.000 biglietti acquistati (per la cronaca, un migliaio quelli annullati per motivi vari), in questi giorni verrà comunicata la decisione definitiva riguardo alla capienza del Parco: probabilmente non oltre i 220.00. E’ già una cifra enorme, al di là di ogni aspettativa!!!  Il nostro compito ora è di fare in modo che ci si possa divertire e godere tutti…. “

Modena Park operazione trasparenza

“Io le promesse le ho mantenute”, scrive il Blasco. “Ho chiuso con Live Nation, ho aperto con Best Union… I biglietti sono stati venduti in modo assolutamente trasparente al prezzo regolare sotto il controllo della Siae e dell’Associazione dei Consumatori. Più di così noi non possiamo fare e mi sembra che con questo il discorso sia chiuso. Quelli (i biglietti) che da ora in avanti si troveranno su viagogo e altri siti non autorizzati saranno esclusivamente speculazioni tra privati e vi consiglio di non comprarli”, avverte Vasco. “Per quanto riguarda DeLuca, sta collaborando e ce lo deve solo ed esclusivamente per il passaggio del lavoro già fatto fino a questo punto, affinché l’evento epocale di ModenaPark sia la festa più bella della storia del Rock….mondiale!!

Vi abbraccio tutti con affetto”, chiude e saluta, infine, Vasco Rossi.