spettacolo

Addio a Neil Fingleton il gigante buono del cinema

ROMA – Il mondo saluta Neil Fingleton, il gigante ‘buono’ del cinema, morto sabato scorso a causa di attacco cardiaco a soli 36 anni. Conosciuto per essere l’uomo più alto del Regno Unito, con i suoi 2 metri e 30 centimetri, Fingleton nasceva inizialmente come stella del basket. Come professionista sportivo ha lavorato in Spagna, Cina, Italia, Grecia e Inghilterra poi, la svolta come attore.

Il ruolo di attore

Da qui i ruoli in film importanti come ‘X-Men: l’inizio’ e di recente in ‘Doctor Who’ dove interpretava il Fisher King nell’episodio Before The Flood. L’interpretazione più importante però, è quella nella serie targata Hbo “Il trono di spade” in cui vestiva i panni del gigante Mag the Mighty.

L’annuncio della scomparsa su Twitter

L’annuncio della sua scomparsa è arrivato proprio sull’account Twitter ufficiale della famosa serie : “Addio e grazie Neil Flingeton, interprete di Mag Mar Tun Doh”. La morte di Fingleton segue di soli due mesi quella di Peter Vaughan anche lui attore britannico de Il trono di spade, nel ruolo del Maestro Aemon,  scomparso all’età di 93 anni.