fotogallery

La luce sugli oceani, Michael Fassbender nudo per la Festa della donna

ROMA – Arriva in sala l’8 marzo “La luce sugli oceani”, il nuovo film drammatico di Derek Cianfrance, regista di “Come un tuono”.
Per l’occasione, Eagle Pictures ha lanciato un’insolita campagna pubblicitaria con Michael Fassbender nudo. O quasi.
L’attore, protagonista della pellicola, è immortalato su una poltrona a torso nudo circondato da mimose e un consiglio per le donne: “L’8 marzo festeggia con me”.

Michael Fassbender nudo per la Festa della donna

Il popolo contro Michael Fassbender nudo

Il post è stato diffuso sulla pagina Facebook di Eagle Pictures, accompagnato dalla didascalia:
“Chi non vorrebbe trascorrere la festa della donna con uno come lui? L’8 marzo correte al cinema, Michael Fassbender vi aspetta con il suo nuovo film”.
Già, chi non vorrebbere trascorre l’8 marzo in compagnia di Michael Fassbender nudo?

A quanto pare in pochi.

Sebbene l’intento era puramente goliardico, si è generata una sommossa popolare contro il post ritenuto dai più “Di cattivo gusto”.
In molti hanno ricordato che l’8 marzo rappresenta una giornata simbolo della lotta per i diritti delle donne.
Visto il pessimo risultato, la pagina Facebook di Eagle Picture ha scelto di rimuovere l’immagine.

La luce sugli oceani – Sinossi

Derek Cianfrance, regista di “Come un tuono”, dirige il candidato all’Oscar Michael Fassbender e il Premio Oscar Alicia Vikander nel film che li ha fatti conoscere e innamorare.
I coniugi Sherbourne stanno facendo di tutto per avere un figlio, ma senza successo. Quando trovano una neonata abbandonata in una barca alla deriva la allevano in segreto come fosse loro. Ben presto quella creatura vivace e sempre bisognosa d’attenzione diventa la luce della loro vita finchè non scopriranno che la vera madre della piccola (una intensa Rachel Weisz) sono anni che la cerca senza riuscire a darsi pace.
Tormentati dal dilemma se svelare il segreto, perdendo così la figlia che ormai sentono come loro, la coppia inizierà a disgregarsi.