Le ho detto di essermi fidanzata scrivendo il nome del mio ragazzo...

Le ho detto di essermi fidanzata scrivendo il nome del mio ragazzo…

Sono di nuovo io, la ragazza che vi ha scritto qualche giorno fa per quanto riguarda mia madre che non si interessa di me; mi avete consigliato di farmi avanti io e dirle cosa ho da dire. Bene, stamattina le ho scritto dicendole che dovevo dirle cosa, lei mi risponde “che c’è?” allora le ho detto di essermi fidanzata scrivendo il nome del mio ragazzo. (le ho scritto per messaggi perché mi vergogno di dirglielo personalmente) Ho ricevuto soltanto un visualizzato. Tornando a casa ero ansiosa del suo comportamento (dato che, come vi ho detto giorni fa, cominciò a rispondermi e addirittura parlarmi a stento). Appena arrivata ho sentito un pò di tensione e risposte abbastanza freddo poi invece, ha iniziato a parlarmi come sempre.. però è come se sentissi quell’aria che non va. Come definite questo comportamento? Si vergogna di questo tasto? O è gelosa che abbia una relazione? Adesso che sa che sono fidanzata con un ragazzo e non con una ragazza (perché il suo distaccamento avvenne quando le confessai di stare con una ragazza), perché avverti questa strana sensazione di distacco? Ho pensato che, nel caso in cui dovesse rispondermi male, di chiederle personalmente perché si comporta così con me.. perché con questo atteggiamento non mi aiuta affatto.

Deb, 17 anni


Cara Deb,
sei stata molto coraggiosa a fare il primo passo e a scriverle un messaggio, peccato che non abbia ricevuto risposta.
Ora non sappiamo perchè tua madre si comporti in modo così distaccato, forse ha le sue ragioni, probabilmente è rimasta delusa o forse si aspettava che tu le parlassi a voce, ma non mollare, siamo certi che c’è un modo per entrare nella sua chiusura.
A questo punto, visto che non c’è cosa peggiore della tensione e del silenzio, prendi il coraggio a quattro mani e parlale di persona a cuore aperto, perchè non dovrebbe ascoltarti?
La cosa migliore è essere sinceri e autentici, chiedile perchè non ti ha risposto e raccontale come ti senti quando lei fa così, senza accusarla, ma facendole arrivare le tue emozioni.
Una mamma di fronte a questo abbassa le difese e si mette in una posizione di ascolto, vale la pena fare un tentativo.
Un caro saluto!