attualita

Ingegnere negli strumenti musicali. Nelle Marche il primo corso universitario

Ingegnere negli strumenti musicaliROMA – Lavorare da ingegnere negli strumenti musicali. Nelle Marche, l’unico corso di perfezionamento universitario, sarà presentato giovedì 16 marzo a Palazzo Raffaello.

Ingegnere negli strumenti musicali, il corso

Due università e tre conservatori insieme alla Regione Marche per presentare l’unico corso di perfezionamento in Italia che prepara la figura dell’ingegnere negli strumenti musicali. L’appuntamento è per giovedì 16 Marzo alle ore 11:00 presso Palazzo Raffaello della Regione Marche. È qui che verrà presentato il Corso di perfezionamento in “Ingegneria negli strumenti musicali”, iniziato nel 2016 dall’esigenza di avere percorsi formativi e studi scientifici nell’ambito della produzione dello strumento musicale. La proposta dell’Università Politecnica delle Marche si avvale della collaborazione dei conservatori statali di musica “S.Cecilia” di Roma, “G.Rossini” di Pesaro e “G.B.Pergolesi” di Fermo e ha la collaborazione dell’Università “La Sapienza” di Roma.

Ingegnere negli strumenti musicali, le Marche non a caso

Le Marche sono la regione italiana con la più alta concentrazione di imprese e addetti nella produzione di strumenti musicali. All’ultimo Censimento ISTAT dell’Industria e dei Servizi (2011) risultavano nelle Marche 99 imprese attive con 815 addetti. Questi ultimi erano pari al 40% del totale nazionale. Una regione così attiva non poteva non puntare sulla formazione di chi lavora nel distretto degli strumenti musicali. Alla conferenza stampa di presentazione del Corso saranno presenti tra gli altri: Loretta Bravi, Assessore Istruzione Regione Marche; Sauro Longhi, Rettore dell’Università Politecnica delle Marche; Ludovico Bramanti, Direttore Conservatorio Rossini Pesaro; Massimo Mazzoni Direttore Conservatorio Pergolesi – Fermo; Roberto Giuliani Direttore del Conservatorio Santa Cecilia – Roma; Graziano Cerri, Coordinatore del Corso, UnivPM