Ha perso la voglia di stare con me, come faccio a farlo ritornare?…

Dopo 3 anni, a causa delle mie lamentele continue e discussioni per ogni piccolezza, ha deciso di troncare dicendo che ha perso la voglia di stare con me…

Dopo 3 anni, a causa delle mie lamentele continue e discussioni per ogni piccolezza, ha deciso di troncare dicendo che ha perso la voglia di stare con me a causa di questi miei atteggiamenti. Io ho capito di aver sbagliato, ma come faccio a farlo ritornare da me? So che mi ama ancora ma è davvero tanto confuso e penso che più passa il tempo e più si costruisce un muro. Ho provato a parlarci ma niente per ora non funziona. Lui è la persona giusta per me e io per lui, deve solo ricordarselo e vorrei sapere come fare.

Sara, 19 anni


Cara Sara,
da quello che ci scrivi ci sembra che tieni molto a questa storia d’amore e appari impaziente nel voler tornare a stare con lui come un tempo.
Non conosciamo molto della tua storia, di te e del tuo ragazzo, per cui risulta un po’ difficile darti dei suggerimenti che siano appropriati alla tua situazione, possiamo provare però a darti degli spunti di riflessione che speriamo ti siano utili.
Un rapporto tra persone adulte nel tempo cambia e si modifica, ed è importante che i partner si sentano liberi di poter esprimere cosa dell’altro ci fa stare bene o al contrario ci fa soffrire, per cui è importante tenere la porta del dialogo e dell’ascolto sempre aperta. Ci sembra di capire che tu a seguito della rottura con il tuo ragazzo abbia deciso di mettere in discussione un tuo atteggiamento che descrivi come eccessivamente polemico. Prova a riflettere sul come mai talvolta senti l’esigenza di dover sottolineare degli aspetti critici delle situazioni, prova a capire di cosa avresti bisogno per sentirti più sicura e a tuo agio e quindi meno critica e prova a parlarne con lui. Se fai chiarezza dentro di te sarà più semplice anche chiarire le cose con lui.
Non ci sono delle formule specifiche per far in modo che la persona amata torni da noi, ma prendersi un momento per stare da soli, senza farci prendere dall’ansia di tornare da lui, e quindi darci il tempo di riflettere su come stiamo e cosa vogliamo dal nostro partner può aiutare a trovare la strada per parlare al suo cuore, per mettere in luce non solo alcuni tuoi atteggiamenti magari migliorabili, ma anche i lati positivi della vostra storia, il modo bello che avete di stare insieme e capire con lui se la vostra è una storia che ha ancora un futuro.
Speriamo di averti dato degli spunti di riflessione, se hai altri dubbi o domande torna pure a scriverci!
Un caro saluto!