spettacolo

Arrestata per colpa di Ed Sheeran. Ascoltava troppe volte Shape of you ad alto volume

Arrestata per colpa di Ed SheeranROMA –  Si sa la musica può mandare in trance le persone. I risultati sono più disparati . Quello che è successo a Sonia Bryce, però, sarà capitato a poche persone. La donna di 36 anni, originaria del West Midland in Inghilterra, è stata infatti arrestata per colpa di Ed Sheeran. Nello specifico, di Shape of you.

Philip Gregory, il giudice di Willenhall dove abita la donna, ha condannato la signora a 8 settimane di carcere. Senza appello. Il motivo? Sonia ha fatto impazzire i vicini di casa ascoltando Shape of you a tutto volume per ben 30 minuti.

D’altronde il singolo di Sheeran è diventato subito campione di incassi e di ascolti in streaming e Sonia ha contribuito ai risultati eclatanti. È così che non ci ha messo molto ad ascoltare in loop la canzone. Cosa che molti di noi hanno fatto ma a diverse condizioni. Usando delle cuffie per esempio.

Arrestata per colpa di Ed Sheeran. Non è la prima volta che la signora ha comportamenti simili

In realtà, non è la prima volta che Sonia viene incriminata per fatti analoghi. Già lo scorso dicembre ha scontato sei settimane per fatti simili. L’ultimo episodio “è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso”, ha dichiarato al Daily Mail Clare Tidmash, vicina di casa di Sonia e madre di cinque figli. “Mi piaceva Ed Sheeran, ora però l’ho tolto dalla mia playlist. Ci ha mandati fuori di testa per colpa della Bryce”, ha aggiunto sconsolata la donna.

“Lei deve imparare a comportarsi come un’adulta ragionevole e responsabile”, ha tuonato il giudice Gregory, senza “tormentare i suoi vicini”. Sonia, però, dal canto suo, non sembra aver recepito il messaggio. È così che, prima di essere accusata, ha persino dichiarato di non apprezzare la musica di Ed Sheeran. Però, ormai il danno era stato fatto.