spettacolo

Al via CampusBand 2, il concorso per gli studenti nati ‘con la musica in testa’

ROMA – Dopo il successo registrato nella prima edizione, torna “CampusBand Musica & Matematica 2”, il concorso nazionale dedicato agli studenti che, oltre ad impegnarsi nello studio, hanno anche la passione per la musica.

Sognare il successo partendo dalla scuola si può. Mogol, tra i più amati autori musicali italiani, Mario Lavezzi, tra i più raffinati “music maker” del nostro Paese e Franco Mussida, fondatore della Premiata Forneria Marconi, faranno da guida a tutti gli studenti. I grandi della musica italiana con questo concorso vogliono dare ai giovani la possibilità di essere ascoltati. Novità: questa edizione apre le porte anche ai cantautori.

Un’ottima opportunità per giovani autori

Dietro questo progetto c’è anche una missione importante: con l’obiettivo di “proteggere” la nuova generazione, i promotori di Campusband, insieme a tantissimi autori e cantanti italiani, hanno lanciato una petizione per la modifica del regolamento del prossimo Festival della Canzone Italiana perché sia restituito il giusto risalto sia agli interpreti sia alle canzoni, affinché possano tornare protagonisti della manifestazione canora più importante d’Italia. Oltre a riqualificare qualità delle canzoni, il sistema proposto in questa petizione offrirebbe un’ottima opportunità ai giovani autori, che oggi hanno pochissime possibilità di mettere in evidenza le proprie opere. Tra gli “appelli”, la scelta di 20 canzoni scritte da autori, gruppi e cantautori di cittadinanza italiana e che una volta selezionate riserverebbe al direttore artistico, a sua discrezionalità, l’assegnazione delle canzoni proposte dai solo autori agli interpreti tenendo in considerazione le candidature di artisti proposti dalle etichette discografiche (Major e indipendenti).

Ricchi premi per i vincitori

Tornando a Campusband, tante le opportunità per i partecipanti: anche quest’anno il concorrente vincitore avrà diritto ad un contratto con un’etichetta discografica che realizzerà e pubblicherà un singolo contenente un brano inedito e una cover e una borsa di studio da usufruire c/o il Centro Europeo di Tuscolano, mentre un’altra borsa di studio sarà assegnata al concorrente che si aggiudicherà il premo critica da usufruire c/o il Centro Professione Musica di Milano. Il network radiofonico RTL 102.5 (partner ufficiale del concorso) garantirà la messa in onda del brano inedito del vincitore per un determinato periodo. Inoltre saranno sviluppate una serie d’iniziative pubblicitarie per promuovere la band vincitrice e il relativo singolo pubblicato. Una commissione di esperti selezionerà 10 finalisti (5 della categoria “Gruppi” e 5 della categoria “Cantautori”) che si esibiranno dal vivo alla finale del concorso, che si svolgerà il 24 giugno al Castello Sforzesco Milano all’interno della rassegna “Estate Sforzesca”. In quella sede alla giuria di esperti si aggiungerà una giuria popolare formata da 15 persone scelte tra il pubblico presente. Un notaio garantirà la regolarità delle votazioni.

Il regolamento

I concorrenti non devono avere più di 25 anni e devono frequentare l’università o corsi scolastici. Riguardo i gruppi, almeno il 30% dei componenti deve essere composto di studenti. Per partecipare basta inviare un brano inedito (depositato regolarmente presso la Siae) e una cover entro e non oltre il 30 maggio 2017. Le selezioni sono aperte anche per i gruppi iscritti la scorsa edizione.

“Campusband Musica e Matematica” è un concorso sostenuto da SIAE, Organizzato dalla Onlus “La partita del cuore – Umanità senza confini”, Con il patrocinio del Comune di Milano e media partner Rtl 102.5 e Corriere della Sera-ViviMilano. Il Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), a riguardo, ha inviato una circolare a tutti gli istituti e a tutte le università italiane per informare i propri studenti sul concorso.

I gruppi potranno inviare le demo tramite il sito ufficiale www.campusband.it entro e non oltre il 30 maggio 2017.

Il regolamento è consultabile sul sito www.campusband.it Per informazioni: [email protected] – tel 02 6552110