spettacolo

Chris Evans parla dell’addio a Captain America: “Niente dura per sempre”

Chris Evans parla dell'addio a Captain AmericaROMA –  Dopo l’indiscrezione arrivata poco meno di un mese fa, Chris Evans parla dell’addio a Captain America. Per la prima volta, infatti, l’attore non ha negato il fatto che il suo legame con gli Avengers potrebbe presto chiudersi.

Chris Evans parla dell’addio a Captain America: “Mentirei se dicessi che per me non sarà difficile”

“Lo scorrere del tempo e il passaggio del testimone fanno parte del gioco. Niente dura per sempre”, ha detto a Usa Today. “C’è una certa bellezza nell’addio, anche se può essere triste. Da un lato può essere motivo di gioia”. Un lato positivo che però non oscura la difficoltà di dire addio a un personaggio che ha interpretato per tanti anni. “Mentirei se dicessi che per me non sarà difficile”, ha rivelato.

Difficile abbandonare un ruolo che gli ha dato tanto. “Mi sono divertito tanto”, ha ammesso. L’addio al supereroe, però, secondo l’attore potrebbe non significare la fine di Captain America. “I supereroi possono essere rivisitati, come Batman o James Bond. Questi film trovano sempre nuovi modi di raccontare una storia, ed è giusto. In qualunque modo (i Marvel Studios) vogliano procedere dopo Avengers 4, dipende da loro. Io sono felicissimo di come è andata e me ne andrò senza rimpianti”.