esteri

Jeremy Meeks il ‘criminale più sexy al mondo’ respinto all’aeroporto di Heathrow

Roma – Un uomo, conosciuto come il ‘criminale più sexy del mondo’, è stato rispedito in America dopo esser atterrato da poche ore nel Regno Unito.

Secondo quanto riportato dal manager Jim Jordan, Meeks, è stato fermato poco dopo esser atterrato all’aeroporto di Heathrow, con un volo proveniente dagli Stati Uniti.

Secondo quanto riferisce The Telegraph, il modello dagli zigomi scolpiti e dalla lacrima tatuata accanto all’occhio sinistro, è stato respinto dopo ore di interrogatorio. Meeks, è stato infatti costretto a risalire su un volo dell’American Airlines e tornare in America, lasciando sua moglie e il suo manager in Inghilterra.

Dopo esser uscito di prigione nel 2016, Meeks ha incantato tutti grazie alla sua bellezza e da allora, ha avviato una carriera da modello. Il modello, che si trovava a Londra per alcuni meeting di lavoro, non è stato arrestato ma detenuto dagli ufficiali di frontiera, e dopo qualche ora è stato costretto a ritornare in America.

Il suo manager, ha affermato: “Non gli hanno permesso di rimanere nel paese, è stato scortato dalla polizia fino al suo posto sull’aereo”. Secondo alcuni presenti, Meeks uscendo dall’interrogatorio avrebbe detto: “Sono stanco di tutto questo schifo. Sono stato respinto, Londra non mi vuole qui”. Meeks è diventato un fenomeno virale nel 2014, quando la Polizia di Stockton pubblicò online la sua foto segnaletica, dopo che era stato arrestato per detenzione di armi. Meeks, ha dovuto scontare 27 mesi di prigione. Dopo essere uscito però, c’erano già centinaia di stilisti che lo volevano come modello.

Fonte metro.co.uk