spettacolo

Il topless di Kate Middleton su Closer, inizia il processo ai due fotografi

topless di Kate MiddletonROMA – Presunta invasione di privacy ai danni della duchessa di Cambridge, Kate Middleton. È con questa accusa che due fotografi sono stati coinvolti nel un processo avviato al tribunale di Nanterre a Parigi. I due scattarono nel 2012 delle foto a Kate in topless mentre la duchessa e il Principe William erano in vacanza in un lussuoso resort della Provenza. Le foto poi erano apparse nella rivista Closer, allora di proprietà di Mondadori.

Chiesti 1.5 milioni di euro come danno per il topless di Kate Middleton su Closer

Secondo quanto riferiscono i media francesi, la coppia reale avrebbe adesso chiesto al settimanale 1.5 milioni di euro come risarcimento del danno, più gli interessi. L’avvocato della difesa, François Blistene, ha dichiarato che i suoi clienti sono innocenti e si è detto certo che verranno scagionati da ogni accusa. “Stanno cercando dei capri espiatori ma gli elementi contenuti nel fascicolo del tribunale dimostrano che sono estranei ai fatti”. Il verdetto è atteso per il 4 luglio.