spettacolo

Il Trono di Spade, in arrivo quattro spin-off dopo l’ottava stagione

ROMA – Una fine che non è una fine. Può riassumersi così l’ultima notizia arrivata dagli Stati Uniti inerente la saga creata da George R.R Martin “Il trono di spade”. La HBO, casa di produzione della serie tv, ha infatti annnunciato l’arrivo di ben quattro spin-off sui protagonisti del franchise.

Quattro nuovi sceneggiatori

Buone notizie dunque per i fan, che in attesa di vedere la settima stagione su Sky Atlantic dal prossimo 16 luglio, erano già rassegnati alla fine della serie tv con l’ottava stagione. Jane Goldman (X-Men), Brian Helgeland (Mystic River), Carly Wray (Mad Men) e Max Borenstein (Godzilla, Kong: Skull Island), sono i quattro sceneggiatori annunciati dalla casa di produzione che avranno il compito di sviluppare i nuovi film su alcuni personaggi della saga, anche se ancora non si sa se si tratterà di prequel o di sequel.

L’annuncio di HBO

Per quanto riguarda David Benioff e D.B. Weiss, ideatori de ‘Il Trono di Spade’ il portavoce di Hbo ha affermato: “Continuano a lavorare al completamento della settima stagione e sono già nel bel mezzo della scrittura e della preparazione dell’ottava e ultima stagione. Li teniamo costantemente aggiornati sui nostri piani e si affiancheranno, insieme con Martin, a tutti i progetti come produttori esecutivi. Li sosterremo nel momento in cui vorranno prendersi una meritata pausa dalla scrittura del mondo di Westeros una volta conclusa la stagione finale”.