Il ciclo ce l’ho avuto puntuale anche se diverso dal solito…

Si è presentato più lieve del solito e alla fine ho avuto delle macchie marroni, ho avuto gli stessi sintomi che ho sempre durante il ciclo.

Ho bisogno urgente del nostro aiuto!!!
Praticamente ho avuto alcuni rapporti non protetti col mio fidanzato, lui non è venuto dentro (scusate il termine).
Il ciclo ce l’ho avuto puntuale anche se diverso dal solito. Si è presentato più lieve del solito e alla fine ho avuto delle macchie marroni, ho avuto gli stessi sintomi che ho sempre durante il ciclo. Siccome ho sempre dei dolori forti assumo delle pillole per alleviare il dolore, può essere dovuto a ciò il ciclo che ho avuto? Ho fatto il test di gravidanza, il risultato è negativo. Per favore rispondetemi, sono in ansia, non so che fare.

Anna, 19 anni


Cara Anna,
è sempre bene proteggere i rapporti dall’inizio alla fine per vivere la sessualità con maggiore serenità. Il coito interrotto è una pratica molto usata ma non è un metodo contraccettivo sicuro perchè potrebbe essere difficile avere il completo controllo del corpo in un momento di grande piacere.
Detto questo, il test di gravidanza è molto attendibile soprattutto se effettuato nella giusta tempistica e quindi o dal primo giorno di ritardo o dopo  12/14 giorni dal presunto rapporto a rischio,tempo necessario affinchè l’ovulo fecondato  risalga le tube di Falloppio e si impianti sull’endometrio, solo allora il corpo inizierà a rilasciare l’ormone della gravidanza.
Anche l’arrivo del ciclo in realtà è un fattore che sostiene che non ci dovrebbero essere dei rischi significativi.
E’ frequente avere delle irregolarità del ciclo legate non solo alla durata ma anche alla qualità del ciclo; questo può variare in base a diversi fattori come fisiologiche oscillazioni ormonali, diete drastiche, interazioni con farmaci e/o droghe, ma soprattutto situazioni di forte stress fisico ed emotivo. Quando si verifica una situazione di stress vengono prodotti due ormoni il cortisolo e l’adrenalina che ci consentono di far fronte a una situazione di emergenza. Se la situazione si prolunga la reazione “ormonale” di allarme va ad influenzare l’ipotalamo, dove risiedono anche le strutture di controllo del ciclo mestruale. Ciò può causare un blocco dell’ovulazione, o un’alterata produzione del progesterone, per cui le mestruazioni possono presentarsi in anticipo, o ritardare, saltare completamente, o presentarsi con fenomeni di spotting, cioè perdite scarse e scure.
Quindi stai tranquilla, se dovessi notare altre irregolarità puoi sempre confrontarti con la tua ginecologa di riferimento per avere maggiori informazioni più individualizzate.
Un caro saluto!