attualita

Job Zone, a Roma Est lavoro e formazione per i giovani

job zoneROMA – Al centro commerciale Roma Est è arrivato Job Zone, la manifestazione dedicata al lavoro, alla formazione, all’orientamento scolastico e post-scolastico. Al centro, quindi, i giovani che guardano al futuro fuori dal loro percorso formativo.

L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio dal Comune di Roma, Assessorato allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro, rappresenta uno spazio libero in cui domanda e offerta hanno la possibilità di incontrarsi e comunicare, scambiandosi informazioni dirette e strumenti concreti, al fine di favorire l’ingresso nel mercato del lavoro, attraverso l’acquisizione di abilità e competenze da utilizzare nella ricerca di un nuovo impiego.

Job Zone, ci ha detto il Direttore del centro commerciale Marco Torresan, “è una fiera dove si incontrano le aziende che offrono lavoro, quelle che si occupano di lavoro (le agenzie) e persone che cercano o vogliono un orientamento” per  capire come approcciarsi a quel mondo.

Così, tra i negozi del centro commerciale, sono spuntati stand e “sale conferenze” dove i ragazzi hanno la possibilità – fino al 14 maggio – di consegnare curriculum vitae, sostenere colloqui di preselezione, usufruire dei servizi gratuiti di consulenza e di servizio revisione CV, oltre a poter consultare una bacheca annunci.

Job Zone, uno sguardo particolare alle professioni di internet

Tanti “gli incontri di informazione e orientamento dove si parla del futuro del lavoro”.In più, nella giornate di oggi e domani (alle ore 18), sono stati organizzati seminari i cui temi principali sono stati scelti dai ragazzi stessi. “Sulla nostra pagina Facebook – ha detto Torresan – abbiamo lanciato dei sondaggi per scegliere gli argomenti da trattare”. Due i vincitori: “come trasformare la passione per i social network in una professione e come si può diventare fashion blogger”. Il web, in Job Zone, si è fatto protagonista della manifestazione.

Job Zone – aggiunge il Direttore – era stata realizzata presso un altro centro commerciale di Firenze. Roma Est ha voluto replicare, aggiornando la manifestazione alla situazione attuale che è totalmente cambiata. È così che la si è diretta più “verso il web e le professioni legate ad internet”. Un mondo che appassiona e stuzzica i giovani.

Job Zone, “cominciate a fare progetti partendo dalle vostre passioni

Così costruita Job Zone, già in questi primi due giorni, “ha avuto un riscontro positivo” – ha detto Torresan, facendo un primo bilancio. “Le quinte classi, in particolare, sono rimaste colpite da una frase che oggi il Prof. F. Avallone, Magnifico Rettore dell’Università Unitelma Sapienza – Università degli Studi di Roma ha detto durante la conferenza sul tema Giovani e Lavoro: ‘cominciate a fare progetti partendo dalle vostre passioni'”. Partire dalle passioni, quindi, come primo step importante per proseguire gli studi universitari e scegliere la professione più adatta alle proprie inclinazioni.

“Job Zone ha quindi un occhio particolare al mondo del web ma sono tanti e di tutti i tipi gli annunci presenti negli stand al piano 0” che gli studenti potranno consultare in questi giorni. Rimane alto l’entusiasmo nonostante ci troviamo in un periodo buio per l’occupazione. Job Zone può essere un modo per far partire un piccolo cambiamento. Marco Torresan, da questo punto di vista, si è detto possibilista riguardo nuove edizioni di Job Zone: “probabilmente si replicherà”, ha, infatti, concluso il Direttore.