fotogallery

Il fidget spinner diventa un’app per smartphone

fidget spinner appROMA – Il gioco del momento conquista anche il mobile.
Sono decine le app dedicate al fidget spinner, veri e propri simultatori del gadget antistress.
Forme e colori di tutti i tipi per avere anche a portata di smartphone il gioco dell’anno.

Basta fare un giro su Google Play o App Store per dare un’occhiata alle numerose app dedicate.
Non sorprende che i simulatori di fidget spinner abbiano già invaso le classifiche degli store.

Tra i più popolari, spicca l’app Fidget Spinner di Ketchapp.

Sebbene differiscano tra loro, la modalità di gioco sul mobile è più o meno la stessa.
Si sceglie lo spinner preferito e lo si fa “ruotare” sul display dello smartphone con il tocco delle dita.

<
>

Come funziona il Fidget Spinner

Sostanzialmente, il Fidget Spinner è un giocattolo a forma di stellina ninja con la funzione di una trottola: tre bracci di plastica (o in metallo) che ruotano attorno ad un disco centrale.
Per giocare basta tenere con le dita la parte centrale e dare una spinta ad una delle “lame”.
Il Fidget continuerà a girare, senza fermarsi.

fidget spinner

Come molti giochi (vedi trottole e yo-yo), esistono diverse modalità di esecuzione.
I principianti si divertiranno a tenere il loro gioco in equilibrio su un dito, mentre gli esperti si lanceranno in vere e proprie evoluzioni, come cambiare dita senza farlo fermare, lanciarlo e riprenderlo e così via.

Esistono anche molte guide e video tutorial con i trucchi più disparati per l’esecuzione perfetta.

Una mania che costa poco: a seconda del modello e della marca, il prezzo parte da un euro, ma può salire fino a 20.