spettacolo

Dreamworks annuncia il sequel di Baby Boss. Al cinema nel 2021

sequel di Baby BossROMA – La Dreamworks sta lavorando a un sequel di Baby Boss. È quanto annunciato dalla casa di produzione che ancora sta raccogliendo i frutti della prima pellicola.

La storia del neonato manager, arrivata nei cinema lo scorso 20 aprile, ha riscosso un successo non da poco. 468,4 milioni di dollari in America, più 301,4 milioni di dollari ricavati dalla distribuzione all’estero. È così che la Dreamworks Animation ha preso la decisione di girare un continuo. Il sequel sarà, però, nelle sale, dal 26 marzo 2021. Tanti gli impegni in agenda e difficile che la pellicola sia pronta prima.

Difficile dire su cosa si baserà la sceneggiatura. Unica cosa certa è che la voce del bimbo protagonista sarà di nuovo (nell’originale) quella di Alec Baldwin.