Da circa un mesetto ho delle piccole perdite scure vaginali…

Mi date una vostra opinione in merito a questi episodi di spotting persistente? Grazie mille

Buongiorno, è da circa un mesetto che quasi tutti i giorni ho delle piccolissime perdite scure vaginali. Mi date  una vostra opinione?  Grazie mille

Alessandra, 43 anni


Cara Alessandra,
non ci racconti molto di te, se hai sempre sofferto di irregolarità, se assumi dei contraccettivi, per cui è difficile riuscire a darti una risposta puntuale; in aggiunta in una consulenza online non è possibile fare diagnosi in quanto mancano strumenti di approfondimento diagnostico che permettano di approfondire ogni singolo caso che va sempre contestualizzato con una buona raccolta anamnestica. Quello che possiamo fare è proporre delle ipotesi…
 Solitamente gli episodi di spotting che si verificano al di fuori del periodo mestruale rappresentano un’anomalia nel normale ciclo ormonale fisiologico, non devono spaventare, ma essere intese come un sintomo che invita ad ascoltare ciò che nel nostro corpo, in quel momento, non funziona come dovrebbe. Per questo lo spotting non va  trascurato nè tantomeno “autodiagnosticato”, ma compreso e valutato con il ginecologo/a di fiducia. Sarà il medico ad individuarne la causa, spesso innocua e reversibile, e ad escludere, con la visita ed eventuali accertamenti clinici, la possibilità di eventuali disturbi o malattie.
Le cause possono essere ricollegate a sbalzi ormonali, l’utilizzo di contraccettivi ormonali, stress, diete drastiche oppure potrebbero essere legati a fattori organici come cisti ovariche, fibromi, vaginiti, patologie cancerose o fenomeni infiammatori. , ma non è possibile in questa sede poter effettuare una diagnosi. Potrebbe anche essere pre-menopausa in cui il corpo si appresta ad ulteriori modifiche ormonali.
Il nostro consiglio è quello di rivolgersi di persona al ginecologo di fiducia che solo dopo un’attenta visita potrà appurare la situazione. Tieni presente che generalmente la menopausa non insorge improvvisamente ma in un arco di tempo piuttosto lungo compreso tra i cinque e i dieci anni in cui cicli mestruali variano come durata, flusso e si possono interrompere per diversi mesi e poi tornare. 

Un caro saluto!