Wonder Woman vince al box office americano ed è record

Wonder Woman vince al box office americano ed è record

Wonder WomanROMA – 100 milioni di dollari. Questa la cifra con cui Wonder Woman vince al box office americano nel weekend ed è subito record. Il film, infatti, ha ottenuto il maggior incasso d’esordio per una pellicola diretta da una donna. La regista Patti Jenkins, così, supera Sam Taylor-Johnson che deteneva il record per Cinquanta Sfumature di Grigio.

Si tratta del sedicesimo maggiore incasso d’esordio per un cinecomic, e il sesto migliore incasso d’esordio di sempre nel mese di giugno. Ottimo esordio anche fuori dagli USA: il film ha raccolto 122.5 milioni di dollari in 55 paesi, per un totale di 222 milioni di dollari in tutto il mondo. Tra i mercati più ricchi figurano Cina (38 milioni in due giorni), Corea del Sud (8.5 milioni) Messico (8.4 milioni), Brasile (8.3 milioni) e UK (7.5 milioni). In Germania, Francia, Spagna e Giappone uscirà nelle prossime settimane.

Wonder Woman vince al box office americano: il resto della classifica

Al secondo posto nel box office Usa debutta un film d’animazione della DreamWorks, Captain Underpants, mentre scivola al terzo posto Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar. In totale è meno 65% rispetto al weekend d’apertura. In questo sono “solo” 21.6 i milioni di dollari raccolti che fanno salire gli incassi a 114.6 milioni complessivi. Nel resto del mondo, però, va meglio. Guadagnati altri 73.8 milioni di dollari. In totale Pirati dei Caraibi, così, raggiunge il mezzo miliardo dopo 12 giorni di proiezioni.

Quarto posto per Guardiani della Galassia Vol. 2, che incassa 9.7 milioni di dollari e sale a 355 milioni negli USA (816 milioni nel mondo). Chiude la top five Baywatch, con 8.5 milioni di dollari e un totale di 41.7 milioni di dollari.

Al sesto posto Alien: Covenant incassa 4 milioni di dollari e sale a soli 67 milioni complessivi (173 nel mondo), mentre al settimo posto Everything che incassa 3.3 milioni di dollari e sale a 28.3 complessivi. Ottava posizione per Snatched, con 1.3 milioni di dollari e 43.8 milioni complessivi. Nona per Diary of a Wimpy Kid: the Long Haul, con 1.2 milioni di dollari e 17.8 milioni complessivi. Chiude la classifica King Arthur: il Potere della Spada, con 1.1 milioni e 37.1 milioni complessivi (129 milioni nel mondo).

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it