One Love Manchester, i Coldplay cantano Don't Look Back in Anger

One Love Manchester, i Coldplay cantano Don’t Look Back in Anger degli Oasis con Ariana Grande – FOTO e VIDEO

Coldplay cantano Don't Look Back in AngerROMA – Un evento che rimarrà nella storia: le star della musica internazionale su un unico palco per One Love Manchester, il concerto evento organizzato da Ariana Grande per le vittime dell’attacco terroristico del 22 maggio.
Lo show benefico ha visto esibirsi, tra gli altri, Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, Liam Gallagher, Marcus Mumford, Pharrell Williams, Black Eyed Peas e i Coldplay, quest’ultimi artefici di uno dei momenti più emozionanti del concerto.
La voce di Chris Martin si è unita a quella delle migliaia di persone radunate allo stadio Old Trafford sulle note di Don’t Look Back in Anger degli Oasis.
“Ariana vogliamo ringraziarti per essere così forte e meravigliosa e hai cantato così tanto per noi stasera, quindi penso che tutti noi della Gran Bretagna vorremmo cantare Don’t Look Back in Anger per te”.

 

Chris Martin and Ariana Grande - Don't Look Back In Anger (One Love Manchester)

Trasmesso in streaming mondiale, One Love Manchester ha generato oltre 2.6 milioni di dollari in donazioni in sole 3 ore.
L’incasso sarà interamente devoluto al fondo speciale “We Love Manchester” per aiutare le vittime della strage all’Arena di Manchester che ha raccolto fino ad oggi 12,9 milioni di dollari.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it