Il mondo post-apocalittico di Anthem si svela nel primo video gameplay

Un open world fantascientifico dove i giocatori esploreranno un mondo ostile

Nella carrellata di titoli presentati alla conferenza pre E3 2017 di Microsoft spicca Anthem, la nuova fatica di BioWare.
Definito “la risposta di EA a Destiny“, il nuovo action-RPG è un open world fantascientifico dove i giocatori esploreranno un mondo ostile indossando esoscheletri potenziati.
Grazie ad un video gameply di 7 minuti, possiamo scoprire le potenzialità della nuova IP di BioWare.

Anthem

Di Anthem sappiamo molto poco.
Il titolo di EA uscirà nel 2018, per Xbox One, PS4 e Pc, quindi non si tratta di un’esclusiva Microsoft.
L’avventura fantascientifica è ambientata in un mondo futuristico, dominato da montagne e foreste tropicali.

Il gameplay mostra l’inzio di una missione, in cui l’eroe accetterà di partecipare indossando un esoscheletro.
Tra i pericoli a cui si andrà incontro mostri, alieni mondo e “Shaper Storm”.

Il game director, Jon Warner, ha presentato il video gameplay, svelando che “Il mondo di Anthem è ostile e le minacce possono provenire da qualsiasi direzione”. Oltre ai nemici in natura, anche i giocatori dovranno prestare attenzione a eventi meteorologici dinamici chiamati “tempeste dello shaper”