spettacolo

Yellow Light, Pharrell Williams nella colonna sonora di Cattivissimo Me 3

Pharrell Williams nella colonna sonora di Cattivissimo Me 3ROMA – Ancora una volta Pharrell Williams nella colonna sonora di Cattivissimo Me 3, il film nelle sale italiane il 24 agosto e in quelle americane il 30 dello stesso mese.

Pharrell Williams nella colonna sonora di Cattivissimo Me 3. Una collaborazione lunga 3 film

È cominciato tutto con il primo Cattivissimo Me. Poi c’è stata Happy, tema principale di Cattivissimo Me 2, candidata come miglior canzone agli Oscar del 2014. Ora il successo di quella collaborazione vincente con Universal Pictures non poteva che replicarsi.

È così che Williams ha scritto Yellow Light. Il brano è contenuto in una playlist – sono 16 le canzoni in tutto – creata appositamente per il terzo film della saga. Così, oltre a Yellow Light il cui video è stato pubblicato su youtube, canzone originale c’è anche There’s Something Special. Nella playlist, però, c’è anche spazio per il passato con Freedom.

Pharrell Williams nella colonna sonora di Cattivissimo Me 3. Ecco la playlist:

  1. Pharrell Williams – “Yellow Light”
  2. Pharrell Williams featuring Trey Parker – “Hug Me”
  3. Michael Jackson – “Bad”
  4. a-ha – “Take On Me”
  5. The Minions – “Papa Mama Loca Pipa”
  6. Pharrell Williams – “There’s Something Special”
  7. The Minions – “Tiki Tiki Babeloo”
  8. Pharrell Williams – “Freedom”
  9. Pharrell Williams – “Doowit”
  10. Nena – “99 Luftballoons”
  11. Madonna – “Into The Groove”
  12. Pharrell Williams – “Chuck Berry”
  13. Pharrell Williams – “Fun, Fun, Fun”
  14. Pharrell Williams – “Despicable Me”
  15. Heitor Pereira – “Despicable Me 3 Score Suite”
  16. The Minions – “Malatikalano Polatina”

Pharrell Williams nella colonna sonora di Cattivissimo Me 3: il video


Nel video di Yellow Light, Pharrell non poteva che essere vestito di giallo (a parte il tocco di rosa delle scarpe). Ad accompagnarlo gli immancabili Minions che, insieme a lui, girano per le strade di Hollywood a caccia di banane. Quando la missione sembra compiuta, però, i piccoli esserini gialli vengono imprigionati. A salvarli arriva proprio Pharrell trasformato – insieme ai Minions – in un personaggio da videogioco.