fotogallery

Blaze, al via “Battlebots: botte tra robot” con Luca Franchini e Michele Posa

Da oggi su Blaze “Battlebots: botte tra robot” con Luca Franchini e Michele Posa
Le voci del wrestling di Sky commenteranno le sfide tra ingegneri robotici

ROMA – Da oltre vent’anni gli appassionati di robotica si sfidano con i loro robot sugli schermi tv catturando milioni di spettatori.
Dal 28 giugno alle 22.40 su Blaze (in esclusiva su Sky al canale 119) arriva Battlebots: Botte tra robot, una serie fatta apposta per gli amanti del genere ma che non mancherà di catturare anche chi non sa mettere insieme una vite e un bullone. 24 squadre di ingegneri robotici hanno costruito i loro gladiatori metallici fatti di microchip, ruote, bulloni, lame, seghe circolari e speroni: ogni robot ha la sua storia di vittorie e sconfitte, le sue particolarità meccaniche e tecniche che lo rendono unico e, soprattutto, la sua “mossa letale”.

Blaze_Lockjaw v Overhaul Blaze_LucaFranchini_MichelePosa
<
>

Saranno i telecronisti del wrestling su Sky, Luca Franchini e Michele Posa, a commentare per Blaze ogni sfida nell’Arena di Battlebots: Bite Force, Beta, Bronco, Stinger e gli altri mostri meccanici, divisi in categorie a seconda del peso, saranno radiocomandati dai propri creatori e verranno giudicati da tre giudici esperti di boxe e MMA (Mixed Martial Arts). Due sfidanti si scontreranno in match di tre minuti; se uno dei due è impossibilitato a muoversi per dieci secondi, è knock out; se invece entrambi sopravvivono, i giudici distribuiscono 45 punti, sulla base di diverse categorie: aggressione, strategia, danno.

L’obiettivo è distruggere l’avversario con ogni mezzo…