Ho assunto la pillola del giorno dopo a distanza di 5 ore…

Dopo l’assunzione della pillola del giorno dopo avevo crampi all’ovaio destro e presento ancora queste perdite acquose..è normale?

Le spiego la mia situazione. Ho 18 anni e soffro di ovaio policistico dall’età di 14 anni. Avevo iniziato a prendere la pillola ma a metà ciclo notavo sempre spotting questo dovuto a il dosaggio ormonale che non andava bene per me. 2 mesi fa ho lasciato la pillola per nausea e altre complicanze.
Il 20 giugno 2017 ho avuto il ciclo, e il 2 luglio un rapporto non protetto..siccome ero nel periodo x ho assunto la pillola del giorno dopo a distanza di 5 ore..dopo qualche ora avevo perdite molto acquose e stanchezza ma il giorno dopo era finito tutto. Ieri sera 10 luglio avevo crampi all’ovaio destro che di solito vengono quando ho il ciclo mestruale siccome molto doloroso..e presento ancora queste perdite acquose..
Le mie domande sono: Questi sintomi sono normali? Ho letto che se presa entro 12 l’efficacia è del 95%. Nel mio caso posso stare tranquilla avendola assunta dopo 5 ore?

                                                                                                                                                                                                   Chiara, 18 anni



Cara Chiara,
grazie per aver condiviso con noi questi tuoi dubbi. Visto che hai assunto la pdgd dopo 5 ore dal rapporto al rischio, rientri nei tempi e nelle modalità previste e non c’è motivo di preoccuparsi di un rischio gravidanza.  Il contraccettivo d’emergenza va assunto, infatti, entro un tempo massimo di 72 ore (3 giorni) dal rapporto sessuale, quanto prima si prende la pillola tanto maggiore sarà la sua efficacia nell’evitare una gravidanza. Nel caso in cui il ciclo dovesse tardare a venire puoi effettuare un test di gravidanza e fare una visita ginecologica.
Per quanto riguarda le perdite, non sono gravi e non significano che la pillola non abbia avuto effetto. Una percentuale non nota di donne infatti manifesta perdite ematiche vaginali irregolari dopo l’assunzione della pillola del giorno dopo che non vanno confuse con le mestruazioni, e che indicano il successo del trattamento. Altri effetti collaterali potrebbero essere vertigini, senso di affaticamento, cefalea, dolori mammaria e dolori addominali bassi.
Speriamo di esserti stati d’aiuto!
Un caro saluto!