spettacolo

Il tredicesimo dottore di Doctor Who è per la prima volta una donna

tredicesimo dottore di Doctor WhoROMA – È donna il tredicesimo dottore di Doctor Who. Una prima volta per la longeva serie tv. Ad annunciarlo è stata la BBC One al termine della finale di Wimbledon.

Sarà Jodie Whittaker a prendere il posto di Peter Capaldi che ha ricoperto il ruolo negli ultimi tre anni e che abbandonerà nello speciale di Natale di quest’anno. In quella data avverrà il cambio.

Dal 1963 e poi dal 2005 a oggi sono tanti i dottori che si sono susseguiti nella serie tv. Il passaggio da un attore a un altro, con tutti i cambiamenti che esso porta, viene descritto nella trama come una “rigenerazione”. Un processo vitale dei Signori del Tempo attraverso il quale il Dottore continua a vivere in un nuovo corpo, diverso dal precedente, e che comporta anche un cambiamento nella personalità. All’indomani dell’addio di Capaldi si erano fatte tante ipotesi. Quella di un dottore donna era tra le opzioni più accreditate e così è stato.

Con Capaldi dirà addio anche anche Stefan Moffat, lo showrunner delle ultime sei stagioni. A sostituirlo Chris Chibnall, noto per la serie tv Broadchurch in cui ha recitato proprio Jodie Whittaker, andata in onda su ITV per tre stagioni, dando notorietà all’attrice.

Il tredicesimo dottore di Doctor Who, Jodie Whittaker: “Sono completamente sopraffatta”

“Sono completamente sopraffatta”, ha detto la Whittaker, commentando la notizia. Allo stesso tempo “sono entusiasta di intraprendere questo epico viaggio con Chris Chibnall e con ogni Whovian di questo pianeta. È più che un onore interpretare il Dottore”.

Grande entusiasmo anche da parte di Chibnall: “Ho sempre voluto che il tredicesimo Dottore fosse una donna e siamo entusiasti di aver scelto una numero 1”. Tutto merito delle doti dell’attrice: “Il suo provino ci ha lasciato semplicemente senza fiato. Jodie è divertente, intelligente, è una forza della natura e darà grinta, forza e calore al ruolo”.

E ai fan dubbiosi sulla scelta di una donna, Jodie ha detto: “Non siate spaventati dal mio genere”. “È un periodo veramente eccitante e Doctor Who rappresenta tutto ciò che c’è di eccitante nei cambiamenti – ha spiegato l’attrice-. I fan hanno vissuto così tanti cambiamenti, questo è solo uno nuovo e diverso da questi, non uno che deve spaventare”. I fan, quindi, sono stati assicurati. Non resta che aspettare il prossimo Natale per assistere a questo cambiamento.