libri

Umbrella Academy in libreria il fumetto che presto sarà su Netflix

Umbrella AcademyROMA – Uscirà in tutte le librerie, il prossimo 27 luglio, Umbrella Academy. Una miniserie in tre volumi creata da Gerard Way dei My Chemical Romance e dal fumettista brasiliano Gabriel Bá. I volumi in Italia grazie a BAO Publishing.

Umbrella Academy il fumetto

Umbrella Academy è una serie incentrata attorno a sette supereroi nati da un evento unico e inspiegabile e in seguito adottati da Sir Reginald Hargreeves, inventore e miliardario, “per salvare il mondo”, secondo lui. Profondo, immaginifico, denso di azione e di conflitto interiore, questo primo volume, Suite dell’Apocalisse, ha fatto capire al mondo che il musicista e cantante era più di un appassionato di fumetti. BAO Publishing propone i tre volumi della saga (l’ultimo dei quali sarà pubblicato in contemporanea con gli USA) in altrettanti eleganti, curatissimi cartonati. Umbrella Academy inoltre sarà anche una serie tv, in onda negli USA su Netflix in 10 puntate nel 2018.

Umbrella Academy, gli autori

Gerard Way

è un cantante e fumettista statunitense. È noto soprattutto come cantante dei My Chemical Romance e per laUmbrella Academy collaborazione con DC Comics. Fa il suo esordio nel mondo del fumetto nel 2007 con Umbrella Academy, pubblicato per Dark Horse e portato in Italia da BAO Publishing nel 2017. La serie, di cui è co-creatore con Gabriel Bá, ha avuto un grandissimo successo. Ha vinto nel 2008 un Eisner Award ed è in lavorazione il progetto per trarne una serie tv.

Gabriel Bá

è un fumettista brasiliano. In coppia con il fratello gemello Fábio Moon è da sempre molto attivo sia nello scenario fumettistico underground sia nella collaborazione con le principali case editrici di comics americani. Insieme a lui realizza numerosi graphic novel, tra cui Daytripper (Vertigo), e si alterna ai disegni della serie Casanova, edita dalla Image e scritta dallo sceneggiatore Matt Fraction. Nel 2008 realizza i disegni di Umbrella Academy, miniserie scritta da Gerard Way e vincitrice del premio Eisner Awards e Harvey Awards come “Best New Series”.