Sono fidanzata da 1 anno e mezzo con un ragazzo, stiamo benissimo insieme…

Buonasera,
mi piacerebbe chiedere un consiglio a proposito di una faccenda piuttosto complicata in cui sono finita negli ultimi giorni. Sono fidanzata da 1 anno e mezzo con un ragazzo, ci siamo sempre trovati benissimo insieme e ho sempre avuto molta cura della relazione: è una persona a cui sono molto affezionata, abbiamo condiviso migliaia di ricordi, mi si scioglie il cuore solo se ci penso. Il fatto è che in vacanza ho incontrato un’altra persona con cui mi sono trovata benissimo: non ho tradito il mio ragazzo, ma sento di provare una fortissima attrazione per quest’altro, che condivide praticamente tutti i miei interessi, talvolta ci sembra di parlare contemporaneamente, riesco ad indovinarne i pensieri nonostante lo conosca da poco; insomma c’è un’intesa magica e ne siamo consapevoli entrambi. Il problema è che questo ragazzo vive molto lontano da me, quindi se anche lasciassi il mio non potrei ugualmente incominciare una relazione con lui, e probabilmente non farei altro che soffrire per la sua assenza. Ma posso mai restare col mio ragazzo se mi sento attratta da un altro? A prescindere dalla possibilità di iniziare una relazione. Non riesco a decidere, perché al contempo la sola idea di lasciare il mio ragazzo e di farlo soffrire mi fa stare malissimo, ma è solo perché ci sono molto affezionata o è perché lo amo ancora? Il dubbio sorge poiché non faccio altro che pensare al ragazzo incontrato in vacanza e a quanto ci sia stata bene. Talvolta mi sembra di tenere ad entrambi allo stesso tempo: al mio ragazzo in modo profondo, di un amore stabile e lavorato, all’altro dell’amore pieno di entusiasmo dei primi tempi. Come faccio a decidere?
Grazie in anticipo.

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
da quanto ci scrivi appare chiaro quanto tu tenga ad entrambi i ragazzi e quanto entrambi ti abbiano “rubato” il cuore. Ci chiedi come riuscire a capire meglio i tuoi sentimenti e cosa sia meglio fare, ma a questa domanda potrai rispondere solo tu. Sei una ragazza molto sensibile ed onesta nei sentimenti e probabilmente in questo momento il tuo lato razionale sta prendendo le distanze dal tuo aspetto più emotivo ed affettivo, da una parte pensi alle distanze e tutto ciò che ne consegue in una relazione, dall’altra c’è una persona vicina e a cui sei legata da quasi un anno. Da una parte c’è una situazione nuova, nuove dinamiche affettive ed il tutto circondato da un momento spensierato, romantico come una vacanza estiva, dall’altra un ritorno alla realtà, alla quotidianità e alla routine di tutti i giorni ma anche ad una relazione molto profonda.
Forse l’unico consiglio che ti possiamo dare è di sgomberare la mente da sensi di colpa e dal dovere e pensare cosa ti renderebbe veramente felice in questo momento. In fondo, la persona più importante, quella di cui dovrai prenderti cura tutta la vita, non sei proprio tu?
Facci sapere cosa ne pensi…