fotogallery

“Bohemian Rhapsody”, Rami Malek è Freddie Mercury nella prima foto del film

ROMA – Rami Malek è Freddie Mercury nella prima foto del biopic “Bohemian Rhapsody”.
L’immagine ce la regala Entertainment Weekly, in occasione di quello che sarebbe stato il 71esimo compleanno del frontman dei Queen.
La foto immortala l’attore nei panni di Freddie Mercury sul palco del Live Aid (1985).
Bohemian Rhapsody uscirà nei cinema americani il 25 dicembre 2018.

Rami Malek freddie mercury

Almeno da quello che si vede dalla prima foto, la somiglianza è impressionante.

E lo stesso Rami Malek è sorpreso del risultato:

“Quando riesci ad aprire gli occhi e vedere una persona diversa che ti guarda allo specchio”, dice Malek, ricordando la sua prima volta al make up “è un momento molto significativo”.

Ora, il vero problema sarà la voce.
Freddie Mercury è ricordato per le sue grandi doti vocali, forse ineguagliabili.
Per alcune parti del film caratterizzate dalla performance canora verranno utilizzate sia la voce di Freddie che quella di Malek: “Faremo uso di Freddie e di me quanto più possibile”, spiega Malek, che sta registrando le canzoni nei celebri Abbey Road Studios.

Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody uscirà nei cinema americani il 25 dicembre 2018.
Il film è diretto da Bryan Singer, e ripercorrerà la carriera di Freddie Mercury, dalla nascita dei Queen nel 1970 fino alla performance della band al Live Aid nel 1985, sei anni prima che il cantante morisse per complicazioni da AIDS.

“Ma non sarà un biopic tradizionale”, ha spiegato Singer. Piuttosto una celebrazione e un omaggio che onorerà Freddie Mercury.

freddie mercury live aid (6) freddie mercury live aid (7) freddie mercury live aid (1) freddie mercury live aid (2) freddie mercury live aid (3) freddie mercury live aid (4) freddie mercury live aid (5)
<
>

Il cast

Sono stati rivelati ufficialmente i nomi degli attori che porteranno sul grande schermo la leggendaria band britannica.
Ad affiancare Rami Malek (Mr. Robot),  sono stati scelti Gwilym Lee (The Tourist) come Brian May, Ben Hardy (X-Men: Apocalypse) come Roger Taylor e Joe Mazzello (The Social Network) nei panni di John Deacon.
Lucy Boynton sarà Mary Austin, primo grande amore di Freddie.

Secondo quanto riportato da Deadline, al cast si è unito anche Allen Leech (star di Downton Abbey).
L’attore ricoprirà il ruolo di Paul Prenter, ex manager personale di Freddie, secondo i fan responsabile degli eccessi a cui il cantante si lasciò andare nella seconda metà degli anni ’70, percorso che lo portò a contrarre l’HIV.

Stephen J. Rivele e Christopher Wilkinson (sceneggiatori del biopic su Muhammad Ali e Richard Nixon) sono stati coinvolti inizialmente nel progetto, per poi essere rimpiazzati da Justin Haythe, sceneggiatore di Revolutionary Road.