Durante il primo blister ho avuto sanguinamenti, è normale?...

Durante il primo blister ho avuto sanguinamenti, è normale?…

Vi scrivo per una serie di perplessità.
Ho da poco finito il primo blister della pillola e sono nella settimana di sospensione.
La mia pillola è monofasica e il blister ha 21 compresse.
Durante l’assunzione ho avuto sanguinamenti in generale (non pesanti) che andavano aumentando subito dopo i rapporti. È normale?
Inoltre tra il 2/3 giorno di sospensione mi è arrivato il ciclo, abbondante e particolarmente doloroso. Anche questo, è normale?
Ieri (quinto giorno di sospensione) mi sono finite le mestruazioni e ho avuto un rapporto non protetto.
Dal momento che chiaramente devo riprendere la pillola giovedì (oggi è mercoledi), mi chiedevo, sono protetta, giusto?
Nel foglietto illustrativo non vi è alcun accenno a questa questione.
Io ho preso la pillola senza dimenticanze e non ho avuto problemi di diarrea o vomito per cui lì per lì mi sono sentita sicura.
Ma ora mi sono sorti questi dubbi.
E sopratutto, è normale che le mestruazioni si concludano prima della fine dei giorni di sospensione?
Cordiali saluti.
Attendo una vostra risposta.

Francesca, 19 anni


Cara Francesca,
cercheremo di chiarire i tuoi dubbi.
Innanzitutto ci sembra importante sottolineare che la pillola è un metodo anticoncezionale ormonale che inibisce l’ovulazione. E’ di facile assunzione: se ne prende una al dì, solitamente alla stessa ora, per 21 giorni consecutivi e poi si fa una pausa di 7 giorni, durante i quali si presentano le mestruazioni. L’assunzione del primo blister va effettuata all’inizio del ciclo e questo permette di avere una copertura immediata, se si prende la pillola secondo le istruzioni, la copertura rimane totale anche durante il periodo di sospensione. Nei 7 giorni di pausa si presenta il ciclo, questo può avere una durata variabile, talvolta può capitare di avere ancora perdite nel momento dell’inizio del nuovo blister, ciò non comporta nessun problema.
Quando si assume per la prima volta la pillola anticoncezionale possono verificarsi dei fenomeni di spotting, ti suggeriamo di parlarne con il tuo ginecologo di fiducia per valutare l’andamento della pillola e se è il caso di pensare ad un altro tipo di dosaggio ormonale.
Speriamo di aver chiarito qualche tuo dubbio, sul sito “Se..so è meglio” potrai trovare queste ed altre informazioni utili. 
Un caro saluto!