esteri

Social media manager della Casa Bianca criticato per aver lanciato una fake news

Roma – Il social media manager della Casa Bianca, Dan Scavino Jr, ieri ha pubblicato un video su Twitter, sostenendo riportasse le immagini dell’aeroporto di Miami colpito dall’uragano Irma.

In realtà, il video in questione non sembra essere stato girato a Miami, né sembra si tratti di immagini riguardanti la devastante furia dell’uragano Irma.

Il tweet, che è poi stato prontamente cancellato, recitava: “Condivido le immagini dell’Uragano Irma con il Presidente @realDonaldTrump e il Vice Presidente Pence. In questo video, viene mostrato l’Aeroporto Internazionale di Miami”.

In risposta al Tweet, molti utenti hanno affermato che in realtà il video ritraeva Città del Messico durante una tempesta precedente. Inoltre, la smentita è arrivata anche da parte dello stesso aeroporto di Miami. “Questo video, non ritrae l’aeroporto Internazionale di Miami”, si legge nel loro Tweet. Scavino, che ha accusato la CNN e il New York Times della sua brutta figuraccia, ha prontamente cancellato il Tweet senza nemmeno scusarsi per il terribile errore.

Al contrario, il social media manager, ha giustificato il suo errore affermando di esser stato inondato da centinaia di video. L’aeroporto, ha comunque ringraziato Scavino per aver cancellato il post. Il resto degli utenti di Twitter al contrario, non sono stati così comprensivi.

“Ci si aspetterebbe che il social media manager della Casa Bianca, fosse il primo ad accertarsi delle fonti dei video prima di pubblicarli,” ha scritto un utente. “Hai il compito di verificare i video prima di pubblicarli. E in realtà questo sarebbe proprio il tuo lavoro”, ha continuato un altro. E un altro ancora ha aggiunto: “Non sarebbe il caso di accertarsi della veridicità delle notizie, prima di pubblicarle?”.

 

Fonte www.huffingtonpost.com