attualita

‘Ceramics and more’, a Roma un viaggio tra le tecniche di lavorazione

ROMA – Tutto pronto per ‘Ceramics…and more’, la due giorni dedicata alla conoscenza delle tecniche di lavorazione della ceramica che si terrà domani e domenica 1 ottobre al Museo delle Arti Tradizionali e Popolari di Roma.

‘Ceramics…and more’, dimostrazioni pratiche per il pubblico

Organizzato dall’azienda storica Forni De Marco l’evento, che coinvolgerà maestri artigiani, scultori e decoratori, rientra nelle iniziative del Polo Museale del Lazio. Saranno Stefano Piali di Velletri e Roberto Dottorini di Roma i due professori della commissione artistica che valuterà e selezionerà le creazioni da esporre al ‘Salone degli Onori’ del Museo. Il pubblico potrà anche assistere alle dimostrazioni pratiche di tecniche di lavorazione classiche di modellato in argilla, antiche o innovative, e alla presentazione del libro ‘Una Nuova Forma Nascente: i giochi di gruppo in Arteterapia’ della professoressa Maria Jacomini.

Il programma

Si partirà domattina con la presentazione degli espositori e il brindisi inaugurale, per proseguire con la dimostrazione tecnica del tornio elettronico eseguita dalla maestra K. Lindstrom e la costruzione di fischietti in argilla ad opera della maestra M. D’Alessandro. Si proseguirà nel pomeriggio con una dimostrazione di modellato di argilla eseguita dal professor P. Brozzi e della tecnica a colombina eseguita dal maestro L. Ortuso.

Nella giornata di domenica, che coincide con la giornata di entrata gratuita al museo la manifestazione si aprirà con la dimostrazione della tecnica raku ad opera della maestra D. Vacca seguita dalla presentazione del libro della professoressa Jacomini. Nel primo pomeriggio sarà la volta della dimostrazione della tecnica di decorazione con smalti eseguita dalla maestra S. Duranti, seguita dalla maestra M. G. Morsella con la sua decorazione con tecnica medievale e dalla maestra A. A. Mileto con la decorazione di terzo fuoco. Anche per il sabato è prevista la possibilità di ingresso gratuito tramite dei coupon che verranno rilasciati agli espositori o scaricabili dalla pagina facebook “Forni De Marco”.