spettacolo

La Sony al lavoro sullo spin off di Men in Black, nei cinema nel 2019

spin off di men in blackROMA – La Sony è al lavoro su uno spin off di Men in Black. A lanciare l’indiscrezione è Deadline. Secondo quanto svelato dal sito, il film – ancora senza nome – arriverà al cinema il 17 maggio 2019. A scrivere lo script Matt Holloway & Art Marcum, gli autori di Iron Man e Transformers: The Last Knight.

La saga di Men in Black ha compiuto quest’anno dieci anni. Era il 1997 quando arrivava nelle sale il primo film tratto dall’omonimo fumetto di Lowell Cunningham. Poi, nel 2002 e nel 2012 i sequel. Protagonisti Will Smith e Tommy Lee Jones che non torneranno per lo spin off. A bordo del progetto c’è, però, Steven Spielberg, produttore esecutivo del film.

Lo spin off di Men in Black avrà l’obiettivo di ampliare l’universo degli agenti in abito scuro, come ha spiegato il produttore Walter F. Parkes: “È rarissimo arrivare alla fine di uno script e sapere di avere in mano un film. Art e Matt hanno scritto uno spin off che, in qualche modo, è fedele al mondo di MIB, e allo stesso tempo espande il franchise in maniera nuova”.

Lo spin off di Men in Black doveva essere un crossover con 21 Jump Street

Lo script è molto diverso dall’idea iniziale che prevedeva un crossover tra lo spin off e 21 Jump Street, interpretato da Channing Tatum e Jonah Hill. Un progetto archiviato perché “troppo complicato”, come ammesso da Hill.