spettacolo

Claudio Santamaria difende la compagna: “Gli haters vanno interdetti dai social”

ROMA  – Claudio Santamaria scende in campo per difendere Francesca Barra. L’attore, sul suo profilo Instagram ha pubblicato due video in cui attacca gli haters che da mesi hanno preso di mira la compagna e i suoi figli minacciandoli di morte.

Santamaria difende Francesca Barra, i video

In particolare, l’interprete di ‘Jeeg robot’, punta il dito contro Domenico Mimmo Leccese, funzionario della Regione Basilicata che, a detta di Santamaria, “deve essere interdetto dai pubblici uffici”, perché spiega “ci deve essere un codice deontologico per un funzionario pubblico che commette reato di diffamazione”.

 

Un post condiviso da Claudio Santamaria (@claudio_santamaria) in data:

E ancora

Un post condiviso da Claudio Santamaria (@claudio_santamaria) in data:

La denuncia di Francesca Barra

I video di Santamaria seguono la denuncia di Francesca Barra fatta quattro giorni fa su Instagram: “Andrò fino in fondo. Perché i bambini non si toccano. Potete vomitare giudizi e illazioni inverosimili su di me, ma i figli sono innocenti. Loro non hanno gli strumenti per difendersi come me. Io ho denunciato. È terribile. Crudele. Un reato e come tale sarà perseguito. #stopviolence”.