Sembra che si debba stare attenti a qualsiasi cosa con la pillola. Il carbone non va bene perchè ne limita l’assorbimento…

E se mangio delle verdure cotte, queste con la loro fibra potrebbero creare una mucillagine che impedisce l’assorbimento della pillola?…

Buongiorno,
assumo yaz da due mesi. Il farmaco mi è stato prescritto dalla ginecologa previa visione di esami appositi.
Ho 22 anni e non ho mai avuto rapporti completi per il motivo che io e il mio ragazzo non potremmo in alcun modo permetterci di mantenere un figlio prima del tempo.
La pillola mi è stata prescritta per permettere il riassorbimento di una ciste ovarica e per la sua funzione contraccettiva.
Sono di carattere timido e non ho potuto chiarire come volevo i miei dubbi con la ginecologa, la quale si è limitata a dirmi che fosse sicura e che dovessi stare solo attenta a episodi di vomito e di diarrea gravi.
Mi rivolgo quindi a voi per cercar maggior conforto e delucidazioni.
Sembra che si debba stare attenti a qualsiasi cosa con la pillola..
Il carbone non va bene perchè ne limita l’assorbimento..
E se mangio delle verdure cotte, queste con la loro fibra potrebbero creare una mucillagine che impedisce l’assorbimento della pillola?
E, di nuovo, la pillola non è efficace al 100%..come faccio a sapere che non sarei io quella che sfugge alla percentuale di sicurezza?
La assumo da sempre con regolarità e non ho mai avuto episodi di vomito o diarrea.
E se un giorno avessi bisogno urgente di un antibiotico antagonista che interferisce con la pillola, cosa mi dice di eventuali rapporti avvenuti a ridosso dell’inizio della terapia antibiotica?
Spero che almeno voi riusciate a tranquillizzarmi..
Vi ringrazio per l’attenzione e l’ascolto.

Anonima, 22 anni


Cara Anonima,
per il momento puoi stare tranquilla perchè ancora non hai avuto rapporti, ad ogni modo è bene sapere tutte le informazioni sulla pillola, visto che già la assumi e un giorno potrebbe esserti utile anche come contraccettivo.
Innanzitutto hai il diritto assoluto di fare domande alla tua ginecologa  sui tuoi dubbi e perplessità, comunque sul bugiardino del farmaco c’è scritto tutto, anche con cosa interagisce la pillola.
In generale, possiamo dire che la pillola se presa nelle modalità e nei tempi previsti è altamente sicura, e, in caso di episodi diarroici e di vomito nelle 4h successive alla sua assunzione è necessario prendere una pillola aggiuntiva.
Esistono alcuni farmaci che possono ridurre il suo effetto, ma nel libretto illustrativo dovrebbe essere scritto. Nel caso del carbone, se preso lontano dall’assunzione della pillola non dovrebbe interferire con l’assorbimento della compressa.
Non ci risultano interazioni tra pillola e verdure, per eludere ogni rischio è sempre bene prendere la pillola lontano dai pasti.
Un caro saluto!