esteri

A Londra arrivano le strisce pedonali intelligenti

Roma – Il più grande incubo di qualsiasi ciclista e guidatore, è quello di trovarsi inaspettatamente davanti un pedone. Adesso però, è stata finalmente trovata una soluzione.

Pochi giorni fa a Londra, è stato presentato il prototipo di alcune strisce pedonali intelligenti, le quali attraverso luci al LED sono in grado di avvertire il guidatore dell’attraversamento di un pedone.

Queste strisce pedonali, sviluppate in collaborazione con la compagnia assicurativa Direct Line, nascono con lo scopo di diminuire il numero di incidenti causati dall’attraversamento dei pedoni o dalla disattenzione dei guidatori.

Starling Crossing – overview from Umbrellium on Vimeo.

“Le strisce pedonali, possono illuminarsi di colore verde consentendo ai pedoni di attraversare,” si legge in un articolo sul ‘The Telegraph’. “Queste strisce intelligenti, sono anche in grado di rimanere ‘al passo con i tempi’, riuscendo ad individuare se colui che sta attraversando è un cosiddetto ‘pedone zombie’, cioè completamente incollato al cellulare e che quindi non guarda dove va. In quel caso, le strisce si illumineranno di colori accesi per poter richiamare l’attenzione dello ‘zombie’,” continua il Telegraph.

Starling Crossing – blind spot – view from cycle from Umbrellium on Vimeo.

Le strisce intelligenti inoltre, sono in grado di aumentare la loro ampiezza per permettere il passaggio di grandi gruppi, come ad esempio delle scolaresche e di diventare immediatamente rosse nel momento in cui qualcuno attraversi inaspettatamente. Attualmente, la Direct Line sta sperimentando le strisce intelligenti a Sud Ovest di Londra, precisamente a Mitcham. Non si sa ancora, se il Dipartimento dei Trasporti adotterà questa tecnologia innovativa. Infatti, nonostante si tratti di qualcosa di assolutamente rivoluzionario, ciò che spaventa maggiormente sono i costi, che potrebbero essere eccessivamente elevati.

 

Fonte techxplore.com