spettacolo

American Crime sbarca su TimVision: è il ritorno di Sandra Oh in tv

American Crime sbarca su Tim VisionROMA – “American Crime”, la pluripremiata serie tv antologica ideata da John Ridley (premio Oscar per la miglior sceneggiatura per 12 anni schiavo) con Felicity Huffman (Lynette Scavo in Desperate Housewives, Bree Osbourne in Transamerica), Timothy Hutton (Oscar al miglior attore non protagonista per Gente comune) e Regina King (già vincitrice di due Emmy per la sua interpretazione nelle prime due stagioni), torna con la sua terza e conclusiva stagione in anteprima esclusiva per l’Italia su TIMVISION da martedì 17 ottobre. È il ritorno di Sandra Oh in televisione dopo l’abbandono di Grey’s Anatomy e del suo iconico personaggio Cristina Yang.

American Crime sbarca su TimVision: la trama

Luis Salazar è un padre di famiglia ritratto nell’intento di attraversare illegalmente il confine che separa gli Stati Uniti dal Messico in cerca del figlio scomparso. American Crime sbarca su Tim VisionBen presto, Salazar scoprirà le terribili condizioni di vita delle comunità agricole della Contea di Alamance, nella Carolina del Nord. I lavoratori, attirati dalla sicurezza di un salario minimo e di un posto dove vivere, si ritroveranno “incastrati” in una forma di schiavitù che distruggerà il loro tanto desiderato sogno americano. Costretti a pagare per il cibo e per altri beni di prima necessità, i lavoratori, privi di documenti regolari, si ritroveranno in un costante debito destinato a crescere nei confronti dei propri datori di lavoro.

Felicity Huffman, che in carriera può già vantare un Emmy per la sua interpretazione in Desperate Housewives, oltre ad una nomination all’Oscar e un Golden Globe per Transamerica, vestirà i panni di Jeanette; dopo aver sposato il marito, Carson Hesby,  scoprirà passo dopo passo la verità che si cela dietro la presunta ricchezza dell’azienda agricola Hesby Farms.

American Crime sbarca su TimVision, il successo della serie

American Crime sbarca su Tim VisionAmerican Crime si conferma una serie tv estremamente attuale, capace di raccontare i grandi temi sociali dell’America contemporanea, dalla discriminazione razziale, passando per la droga e lo sfruttamento della prostituzione, fino all’annoso problema della convivenza tra Messico e Usa.

La serie tv, che per le sue tre stagioni ha incassato complessivamente 16 nomination agli Emmy e 5 ai Golden Globe, ha ricevuto un’acclamazione anche da parte della critica. Se secondo Vulture “dobbiamo innanzitutto ringraziare che una serie tv come questa esista”, per Entertainment Weekly “ogni storia che si sviluppa da questa stagione è una vittoria coinvolgente”, mentre il Washington Post riconosce come “semplicemente non ci sia nulla del genere in tv”.

Fanno parte di questo cast stellare anche Sandra Oh (pluripremiata per il ruolo di Cristina Yang in Grey’s Anatomy), Lily Taylor (nomination all’Emmy per la sua interpretazione in Six feet under), Cherry Jones (Allison Taylor in 24), Tim DeKay (Peter Burke in White Collar), Connor Jessup (Ben Mason in Falling Skies), Janel Moloney (West wing), Dallas Roberts (The Good Wife), Richard Cabral e Benito Martinez.