esteri

McDonald’s cerca di spronare le famiglie a comunicare tra di loro quando sono a tavola

Roma – Si può dire di aver davvero cenato, senza pubblicare una Instagram Stories di ciò che avete mangiato? Molte persone, non ricordano nemmeno quale sia stata l’ultima volta in cui hanno cenato lasciando il cellulare in un’altra stanza.

Per questo, molti McDonald’s di Singapore, stanno cercando di spronare i propri clienti ad abbandonare i propri cellulari e provare a conversare durante i loro pasti. Come? Inserendo all’interno dei famosi fast food, degli armadietti dotati di lucchetto, nei quali poter lasciare il proprio cellulare e tornare a socializzare con gli altri.

Questa nuova iniziativa, è indirizzata specialmente alle famiglie, cercando di spronare sia i bambini che i genitori a dimenticarsi dell’esistenza del cellulare per tutta la durata del pranzo. Credete che questa fantastica iniziativa stia raccogliendo i suoi frutti?

Osservando il numero di foto degli armadietti postate su Instagram, la risposta è ovviamente no. Secondo uno studio condotto da McDonald’s Singapore, il 72% dei bambini e il 69% dei loro genitori rimangono incollati allo schermo del cellulare per tutta la durata del pranzo.

 

Fonte metro.co.uk