fotogallery

Sulla copertina di Playboy arriva la prima coniglietta transgender

ROMA – E’ Ines Rau la prima coniglietta transgender sulla copertina di Playboy.
La modella francese di 27 anni farà la sua comparsa senza veli nel numero di novembre.

ines rau Ines-Rau-Supermodel ines_rau ines rau (2) ines rau (3) ines rau (1) ines rau2
<
>

La prima coniglietta transgender sulla copertina di Playboy

Caroline “Tula” Cossey – Playboy, settembre 1991

Non è la prima volta che la rivista dedica spazio alle donne transgender.
La prima fu Caroline “Tula” Cossey nel 1991.
Anche Ines ha collaborato con la rivista.
Già nel 2014 era stata protagonista di un servizio fotografico.
Ma Ines sarà in assoluto la prima coniglietta transgender sulla copertina di Playboy.

Il numero di novembre conterrà anche una dedica a Hugh Hefner, papà della rivista morto a 91 anni lo scorso settembre.

Ines Rau

Essere una donna è solo essere una donna, spiega la modella nell’intervista contenuta nel numero di novembre di Playboy.
Ines ha sofferto molto in passato per la sua sessualità a lungo taciuta.
Poi la decisione di non mentire più, scelta che le ha cambiato la vita.

“La salvezza è dire la verità su sé stessi, qualsiasi sia il genere o l’orientamento sessuale. Chi ti rifiuta non vale niente. Il punto non è essere amata dagli altri, ma amarti”.