Quando la politica entra nel videogame: “BELPAESE: HOMECOMING”

Roma – È uscita la prima e nuova avventura grafica per smartphone, tablet e pc ad opera dei FAZZ BROTHERS. Andrea e Paolo si “giocano” tutto puntando sul lato “comico, pittoresco e surreale” della politica italiana! “BELPAESE: HOMECOMING” è il titolo del primo capitolo del videogioco realizzato, musiche comprese, dai fratelli Fazzini.

BELPAESE Homecoming Trailer Ita

BELPAESE THE GAME

Il gioco, disponibile in lingua italiana, inglese e russa, prende spunto dai ricchi colpi di scena che solo la situazione politica italiana sa regalare. Insomma se politica e videogiochi sembrano due mondi opposti e contrari, la coppia di fratelli ha deciso di ribaltare i luoghi comuni. A governare il paese raccontato nel gioco troviamo gli ultimi: della classe, negli studi, nel lavoro; i bulli che da piccoli rubavano le merendine, i falliti che dopo averle provate tutte per arricchirsi hanno trovato la propria dimensione buttandosi in politica. Un circo di personaggi che assicurano tonnellate di humor!

Vota Peppe! Vota PDD!

Il protagonista – Peppe Nappiotto – è un inetto ciarlatano che, proprio per queste “virtù”, viene accolto nel PDD: partito per la dittatura democratica, a capo del paese.
E allora una volta tanto non ci resta che riderci su, davvero, senza amarezza e con la giusta leggerezza.

I disegni efficaci e divertenti sono a cura di Lorenzo Malagotti.

BELPAESE: HOMECOMING  è scaricabile per Windows, Mac, Android, e IOS.

Steam: https://goo.gl/A1TJcL
Google Play: https://goo.gl/Hv3WJ4
Apple Store: https://goo.gl/daxJYD

http://www.belpaesethegame.com

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it