fotogallery

Dentro il “Blue Hole”, la misteriosa voragine blu della barriera corallina

È stato descritto in precedenza dai geologi, e ora gli scienziati hanno finalmente esplorato il misterioso Blue Hole della Grande Barriera Corallina.
La voragine si trova oltre 200 km dall’Isola di Daydream, al largo della costa dell’Australia nordorientale e della sua natura si conosce ben poco.
Dalla sua prima esplorazione sembra che, nonostante l’ampio sbiancamento del corallo nella zona, la formazione ospita colonie coralline sane.
Il biologo marino Johnny Gaskell ha pubblicato su Instagram uno scatto mozzafiato del Blue Hole.

Un tuffo nel blu

Secondo i geologi, questa voragine “potrebbe essere anche più vecchia rispetto al famoso Great Blue Hole in Belize”, spiega Johnny Gaskell.
“Si torva in una delle parti meno esplorate della Grande Barriera Corallina, oltre 200 km da Daydream Island. Per arrivarci abbiamo dovuto viaggiare durante la notte per 10 ore, regolandoci con le maree perfettamente… ne è valsa la pena!”

Il team di subacquei ha esplorato in profondità circa 20 metri della voragine
La scoperta di coralli sani va contro tendenza rispetto all’ampio sbiancamento che sta devastando la Grande Barriera Corallina.

Che cos’è un Blue Hole?


Un Blue Hole è una voragine marina che si estende ben al di sotto del livello del mare per la maggior parte della sua profondità.
Le formazioni sono state create durante la glaciazione, quando il livello del mare era almeno 100 metri più basso di quello che è adesso.
Nel corso del tempo, il deflusso glaciale ha cominciato a sciogliere il terreno calcareo, formando scogliere con grosse caverne.
I “tetti” di queste caverne sono crollati, lasciando voragini profonde al loro posto.
Quando i livelli del mare iniziarono a salire, le grotte vennero sommerse dall’acqua, trasformandole nelle voragini blu che possiamo ammirare oggi.
Meta ambita dai subacquei, i blue hole sono sparsi nei mari di tutto il mondo, ma il più popolare è il Great Blue Hole in Belize, riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Belize-Blue-Hole Dean Blue Hole Blue Hole Dahab Blue Hole Gozo
<
>
Belize Blue Hole