attualita

Una ragazza con lo hijab, Mattel lancia la prima Barbie islamica

Barbie islamicaROMA – Una ragazza con lo hijab. Per la prima volta nella sua storia, Mattel è pronta a lanciare la sua Barbie islamica, mettendo il velo alla sua nuova bambola. Un passo in avanti per diffondere un messaggio di inclusività anche attraverso i giocattoli. Mattel l’ha presentata ieri durante il Glamour Celebrates Women Of The Year Summit al Brooklyn Museum di New York.

La bambola fa parte della serie Shero, creata per “celebrare le eroine femminili che ispirano le bambine rompendo le barriere e allargando le possibilità per le donne in ogni campo”. Sei le bambole, a cui si aggiungono anche la ballerina Misty Coopeland, l’atleta Gabby Douglas, la regista Ava DuVernay e la modella Ashley Graham.

La Barbie islamica arriverà nel 2018 negli store con le sembianze di Ibtihaj Muhammad, il primo membro del team Olimpico Americano a gareggiare con lo hijab nel 2016. Così, non solo ha abbattuto ogni barriera, ma ha anche vinto la medaglia di bronzo per la scherma.